Riverdale 5: Erinn Westbrook è stata promossa a Regular nella nuova Stagione

Riverdale 5: Erinn Westbrook è stata promossa a Regular nella nuova Stagione

Scritto da:  - 

Le riprese della quinta stagione di Riverdale sono iniziate all'inizio di questo mese, inaugurando un'era completamente nuova per la serie di successo The CW

Mentre i dettagli che circondano gran parte della trama della stagione rimangono nascosti - al di fuori della conferma che ci sarà un significativo salto temporale - ora sappiamo uno dei primi volti nuovi che i fan possono aspettarsi di vedere. 

Secondo alcune fonti, la star di The Resident Erinn Westbrook è stata scritturata nella serie per un nuovo ruolo regolare.

Westbrook interpreterà Tabitha Tate, l'ambiziosa e intraprendente nipote di Pop Tate, che è venuta a Riverdale per rilevare il Pop’s Chock’lit Shoppe, anche se la città intorno fatica a sopravvivere.

Westbrook ha già interpretato il capitano dei Cheerios, Bree, in sette episodi di Glee, di cui lo showrunner di Riverdale Roberto Aguirre-Sacasa è stato il produttore. La sua filmografia include anche Awkward, Supernatural e Insatiable.

L'aggiunta di Tabitha alla serie è sicuramente interessante, sia perché amplierà il canone che circonda il personaggio di supporto preferito dai fan Pop Tate, sia perché aggiungerà un altro personaggio alla nuova narrativa dello show.

Il salto temporale, che dovrebbe verificarsi in diversi episodi nella quinta stagione, vedrà la serie andare avanti nel tempo di almeno mezzo decennio, consentendo ai personaggi di tornare all'ovile di Riverdale da adulti.

"La quinta stagione avrà un salto temporale di sette anni nel futuro, quindi non saremo più adolescenti", ha rivelato Lili Reinhart in un'intervista. "Ne sono davvero entusiasta. Ma apprezzo anche molto che Roberto Aguirre-Sacasa, il nostro showrunner, abbia detto: 'Sì, rinnoviamolo'. Sai, non siamo solo bloccati al liceo per sette stagioni".

La narrazione della nuova stagione è stata poco raccontata a causa della pandemia, dopo che la chiusura della produzione ha costretto la stagione 4 a terminare con un finale "anticipato".

"È divertente, abbiamo girato quasi due terzi dell'episodio 20, che sarebbe stato quello del ballo di fine anno. E abbiamo guardato quel filmato e cercato di vedere se c'era un modo per mettere insieme quell'episodio", ha spiegato Aguirre-Sacasa. "In realtà avevamo girato il ballo di fine anno, dove accadono un sacco di cose molto drammatiche, ma non abbiamo ancora girato alcuni momenti importanti tra Archie e Veronica e Betty e Jughead. Quindi non potevamo farlo. Tuttavia la cosa fantastica è che tutti i ragazzi sono in una grande storia, uniti contro Mr. Honey. E finisce con un cliffhanger piuttosto scioccante e inquietante. Quindi pensavamo: 'Oh aspetta un attimo, questo potrebbe essere un grande finale di stagione' e poi il ballo di fine anno sarebbe stato una grandiosa premiere di stagione per il prossimo anno. Quindi ha funzionato nel miglior modo possibile. Ovviamente avremmo voluto finire l'intera stagione, ma per me questo è divertente".

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.