Rilasciata un'Anteprima della 9° Stagione di The Walking Dead

Rilasciata un'Anteprima della 9° Stagione di The Walking Dead

Scritto da:  - 

Stanotte, durante la serata dedicata alla maratona di The Walking Dead 8, AMC ha rilasciato una clip degli episodi che andranno in onda ad ottobre.

Nel video, che non è ancora disponibile in Europa, assistiamo ad un breve dialogo tra Daryl e Carol: 

Nel bel mezzo della notte, Daryl fuma una sigaretta al fianco di Carol; lei poi gli dice che fumare lo ucciderà e gliela spegne.
Daryl le chiede come mai non è a letto e lei controbatte con la stessa domanda.
Carol poi aggiunge: "Io e te non dormiamo, Ezekiel invece dorme come un bambino...è fastidioso..."
Daryl ridacchia ma poi dice: "E' un tipo a posto. Un pò sdolcinato, ma..."
"Sono lieta di avere la tua approvazione" risponde Carol che aggiunge: "Dopo quello che ho passato con Ed, sdolcinato è ok..."
"Se qualcuno merita di essere felice, quello sei tu" conclude Daryl.

Nonostante Carol e Daryl rimarrano vicini nella serie, l'anteprima ci mostra senza tanti giri di parole che Carol e Ezekiel avranno una relazione romantica durante l'arco temporale tra l'ottava e la nona stagione.

Questa relazione non sarà l'unico cambiamento in The Walking Dead. Come precedentemente annunciato, Andrew Lincoln, l'interprete di Rick Grimes, lascerà infatti lo show durante i prossimi otto episodi.

Non è però dato a sapere come accadrà: sarà la morte a chiudere per sempre la storia del personaggio o verrà lasciato aperto uno spiraglio facendolo semplicemente allontanare dal gruppo?

Altri personaggi hanno lasciato momentaneamente lo show per ritornare alcune stagioni dopo. Lo ha fatto Morgan, perché non Rick?

Lincoln non si sbilancia ulteriormente a riguardo e afferma:

"Non volevo che Kirkman annunciasse il mio addio allo show, volevo che tutti vivessero a pieno questa stagione, che secondo me sarà sorprendente per veramente molte ragioni. Sarebbe stato meglio che nessuno ne fosse a conoscenza."

Non resta dunque che attendere per scoprire cosa gli autori ci avranno riservato.
Non mancheremo certamente di aggiornarvi in caso di ulteriori sviluppi.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.