Perché il Loki del Marvel Cinematic Universe che conosciamo non ha ucciso suo fratello Thor?

Perché il Loki del Marvel Cinematic Universe che conosciamo non ha ucciso suo fratello Thor?

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Negli scorsi episodi di Loki - il cui finale è disponibile su Disney+ - abbiamo scoperto che la Variante Kid Loki aveva ucciso suo fratello Thor, sollevando un'ulteriore domanda tra i fan della serie TV: perché il Loki del Marvel Cinematic Universe che conosciamo non l'ha fatto? Loki ha introdotto nello show una straordinaria varietà di Loki, che vanno da Alligator Loki a una replica della versione a fumetti del personaggio. Sebbene tutti i Loki condividano alcuni tratti comuni - come la propensione a creare il caos - le differenze dei rispettivi passati hanno portato ciascuno di loro ad avere tratti di personalità decisamente diversi, consentendo a ciascun Loki di distinguersi come individuo.

Nonostante il tempo relativamente breve a disposizione per concentrarsi sulle Varianti introdotte alla fine dell'episodio 4, ognuno di loro ha avuto il suo momento sotto i riflettori: Boastful Loki fa un caratteristico doppio gioco, Alligator Loki ha morso la mano di President Loki e Classic Loki ha usato i suoi poteri per sacrificarsi per il bene delle altre Varianti. Kid Loki, tuttavia, ha avuto un momento particolarmente insolito: ha rivelato di aver ucciso il suo rispettivo Thor qualche tempo prima.

Ciò è sorprendente su più livelli: essendo molto giovane, è facile presumere che Kid Loki sia meno assetato di sangue, e nei fumetti è apparentemente la versione più "carina" del personaggio. In effetti, questo potrebbe essere parte del motivo per cui ha ucciso il suo Thor, poiché significava che molti lettori dei fumetti Marvel sarebbero stati doppiamente scioccati. Fondamentalmente, però, l'omicidio di Thor da parte di Kid Loki ricorda che qualsiasi Loki è in grado di diventare un cattivo, anche il più apparentemente innocente. Detto questo, sembra che ci siano due ragioni per cui il Loki dell'MCU non ha mai ucciso Thor: in parte perché non ha mai veramente voluto ucciderlo, e in parte perché costituirebbe un evento Nexus, come è stato per Kid Loki.

Il fatto che praticamente ogni Loki sembri avere una relazione complicata con la propria famiglia spiegherebbe perché uccidere Thor è probabilmente un evento Nexus universale. Sebbene Loki abbia ripetutamente combattuto con suo fratello, è chiaro che anche nei suoi momenti peggiori gli importa davvero del Dio del Tuono, e questo spiegherebbe perché la sua linea temporale non è destinata all'uccisione del fratello. Allo stesso modo, dal momento che Thor è parte integrante di molti eventi importanti come la lotta contro Thanos - e presumibilmente vale lo stesso nella stragrande maggioranza delle linee temporali - farlo morire prima che possa contribuire a quella guerra sarebbe senza dubbio un problema per quel rispettivo universo.

Molto probabilmente non conosceremo i dettagli sul motivo per cui Kid Loki ha ucciso suo fratello, ma ciò che è palese è che una linea temporale in cui un Loki uccide il proprio Thor sarà la peggiore.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.