Pam & Tommy: Perché non abbiamo visto la Deposizione di Tommy Lee?

 Pam & Tommy: Perché non abbiamo visto la Deposizione di Tommy Lee?

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

L'episodio 6 di Pam & Tommy mostra Pamela Anderson che fa una deposizione estenuante legata al suo sex tape diffuso illegalmente, ma non è chiaro se anche suo marito Tommy Lee abbia fatto la stessa cosa, sia nella serie che nella vita reale. Lo spettacolo di Disney+, tuttavia, "isola" Pamela Anderson per rendere più intensi i suoi commenti sulla questione mediatica che ha dovuto affrontare e sulla mancanza di comprensione con la discussione pubblica sul sex tape.

Gli episodi 5 e 6 di Pam & Tommy trattano pesantemente della causa di Lee e Anderson contro la rivista Penthouse, che prevedeva di pubblicare dettagli e immagini dal loro video privato. Alla fine dell'episodio 5, Pam è costretta a testimoniare in una deposizione, ma Tommy no, commentando che la sua potrebbe essere spedita separatamente. L'episodio 6 è occupato per la maggior parte da questi eventi, e contiene una serie di domande personali e offensive: l'avvocato avversario suggerisce persino che Pam potrebbe aver rilasciato il nastro intenzionalmente!

Mostrando solo Pam alle prese con la deposizione,Pam & Tommy implica che Tommy Lee non abbia fatto altrettanto. Questo potrebbe però non essere vero per le circostanze della vita reale. Poiché il caso non è mai stato processato, la testimonianza non è mai diventata pubblicamente disponibile, compresi i dettagli della deposizione. Il trattamento ambiguo di questo problema da parte dello show potrebbe essere dovuto al fatto che né Lee né Anderson erano coinvolti nella produzione di Pam & Tommy per confermare i dettagli personali o legali

Sembra che, indipendentemente dal fatto che Tommy Lee abbia testimoniato o meno, il processo ha avuto un impatto molto più pesante su Anderson rispetto al marito. Il libro di memorie di Lee Tommyland include sezioni scritte da Anderson in cui descrive in dettaglio le difficoltà che ha avuto:
“È stato fantastico assistere alle deposizioni, in cui i vecchi con la bava incrostata agli angoli della bocca sollevavano le foto di me nuda in Playboy e mi chiedevano perché mi importava che il nastro fosse là fuori. Non riuscivo a gestirlo".

Al contrario, la narrazione di Lee esprime frustrazione per il nastro che viene fatto circolare e la mancanza di un compenso legale, ma non menziona la deposizione e non entra molto nei dettagli del processo legale. Come per la stampa in generale, la nudità di Anderson era vista un tabù, più di quella di Lee.

La deposizione di Pam contro Bob Guccione e Penthouse è quindi uno dei momenti più romanzati in Pam & Tommy. Tuttavia, nella serie la deposizione sostituisce l'interrogatorio generale di Anderson da parte dei media. Anderson ha affrontato un'establishment patriarcale che era ossessionato dal suo corpo e che non capiva la differenza tra acconsentire a posare nuda e pubblicare un sex tape privato.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.