Monsterland: Mike Colter (Luke Cage) nel Cast della nuova Serie TV di Hulu

Monsterland: Mike Colter (Luke Cage) nel Cast della nuova Serie TV di Hulu

Scritto da:  - 

La star di Luke Cage Mike Coulter punta su un diverso tipo di dramma soprannaturale, secondo quanto riportato da Deadline ha firmato per la nuova serie antologica di Hulu, Monsterland, serie horror antologica prodotta da Annapurna TV che verrà distribuita sulla piattaforma digitale di Hulu e basato sui racconti della collezione di Nathan Ballingrud, North American Lake Monsters. 

Lo spettacolo affronterà ogni sorta di creature soprannaturali, "bestie gotiche" come angeli caduti, lupi mannari e sirene che saranno anche "persone guidate da azioni disperate per cercare di riparare gli errori della propria vita". Nell'episodio intitolato Newark, New Jersey, faremo la conoscenza del personaggio di Coulter che sarà Brian e affronterà la misteriosa scomparsa della figlia mentre era sotto la sua supervisione. Mentre Brian sprofonderà sempre più nelle sue emozioni e nel suo senso di colpa, allo stesso tempo rimane convinto che la figlia non sia morta, una decisione che lo perseguiterà a lungo. 

L'annuncio dell'aggiunta di Coulter a  Monsterland arriva dopo il finale di stagione di Evil , in cui Coulter interpreta il protagonista maschile

Creato e scritto da Mary Laws, Insieme a lei figurano anche Lucan Toh e Babak Anvari della compagnia Under the Shadow, con Megan Ellison e Sue Naegle di Annapurna. Non è stata rivelata alcuna data di uscita per Monsterland o ulteriori informazioni sul casting.

Giunto alla notorietà grazie alla serie Marvel/Netflix Luke Cage, Colter aveva recentemente dichiarato di non essere rimasto sorpreso dalla cancellazione dello show: stato agrodolce. La cosa mi ha un po' preso alla sprovvista. Forse non sono rimasto shockato come molti altri perché ero più vicino a scoprire la verità. Vi erano alcune cose, alcuni segnali, che non mi sembravano quadrare. Nonostante avessimo avuto un confronto interno (con un certo numero di persone vicine al progetto) e avessimo iniziato a scrivere la sceneggiatura, ci sono stati tanti momenti di "stallo", nonché date di scadenza, che venivano fissate e poi annullate. Alcune cose avevano cominciato a sembrare strane. Così, quando ciò è accaduto (la cancellazione della serie, ndr), io ero rimasto sì shockato, ma non più di tanto."

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle news del momento.

Fonte: Deadline

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.