Lovecraft Country 2: lo Showrunner anticipa la nuova Stagione della Serie TV

Lovecraft Country 2: lo Showrunner anticipa la nuova Stagione della Serie TV

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Basato sull'omonimo romanzo di Matt Ruff del 2016, il dramma horror Lovecraft Country di Jordan Peele e JJ Abrams, ha cercato di aprire il sipario su una storia nascosta della supremazia bianca americana e di mixare dei generi durante la sua prima stagione (abbiamo recensito il primo episodio in questo articolo). Mentre la storia sembra piuttosto conclusa per ora, c'è la sensazione che alcune porte possano ancora essere aperte, con innumerevoli possibilità per quello che potrebbe essere un secondo capitolo.

Collider ha avuto l'opportunità di intervistare la showrunner Misha Green e, durante la conversazione telefonica, la scrittrice e produttrice americana ha parlato di alcune creazioni che sono venute fuori durante le produzione, della sua ricerca di crescita come persona e artista e di una probabile seconda stagione:
"Niente è ancora ufficiale, ma immagino una seconda stagione che porti avanti lo spirito del romanzo di Matt Ruff continuando a rivendicare lo spazio narrativo di genere da cui le persone di colore, sono state tipicamente escluse. Come artista, creo arte per avviare conversazioni e si spera sempre che la loro arte sia un riflesso dei tempi. Sono stata entusiasta di vedere tutto il discorso intorno a Lovecraft Country, e spero che continui a lungo dopo il finale. Con il finale volevo concludere l'arco della prima stagione, mentre aprivo una porta alla successiva. Nella writer's room abbiamo parlato molto di come appare il 'cerchio completo' per ogni personaggio, e poi abbiamo deciso di farlo in un modo sorprendente, ma soddisfacente. Penso che spetti al pubblico decidere se avremo successo, e si spera che lo faranno".

Lovecraft Country ha intrecciato eventi storici reali come il brutale omicidio di Emmett Till e il massacro di Greenwood del 1921. La showrunner continua la conversazione specificando:
"Nel romanzo di Matt Ruff sono stati inseriti riferimenti storici - le città del tramonto, il massacro di Tulsa, il Libro Verde - che è uno dei motivi per cui inizialmente ne sono stata attratta. Volevo espandere quelle tematiche per la serie, e tenerci con i piedi per terra nella realtà e nei problemi che fanno parte della storia di questo Paese, anche con tutti gli elementi fantastici. Abbiamo parlato molto dell'arco narrativo di Atticus e dell'idea che sia un uomo a cui è stato detto il suo destino, dal punto di vista narrativo è stato molto eccitante da esplorare questo aspetto".

Misha Green ha concluso dicendo che i fan hanno risposto con entusiasmo al possibile continuo della storia e lei sarebbe disponibile se ce ne fosse l'opportunità.

Lovecraft Country è disponibile per lo streaming su HBO Max e potrà presto essere visto in Italia sulla piattaforma NOW TV.
Per tutte le informazioni sulle prime TV italiane vi rimandiamo alla sezione dedicata.

Fonte: Deadline

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.