Leonardo 2 ci sarà! Rai Annuncia il Rinnovo della recente Serie TV con Aidan Turner

Leonardo 2 ci sarà! Rai Annuncia il Rinnovo della recente Serie TV con Aidan Turner

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

La serie TV evento della Rai Leonardo è una storia romanzata dedicata alle opere del genio di Leonardo Da Vinci. Interpretata da Aidan Turner, in onda dal 30 marzo su Rai1, è scritta da Frank Spotnitz e Steve Thompson, e la produzione internazionale è stata confermata per una seconda stagione. 

Recentemente Luca Bernabei è intervenuto ai microfoni di RTL 102.5, annunciando il nuovo capitolo dello show: "Ci sarà una seconda stagione, che racconta di un Leonardo segreto a Roma".

Il produttore, in aggiunta, ha fatto intendere di avere in mente nuove storie del Rinascimento italiano da sviluppare sempre per il piccolo schermo come serie TV, come per esempio Michelangelo:
"Vorrei fare una serie TV su Michelangelo e il suo rapporto con il Papa durante la realizzazione del Giudizio Universale nella Cappella Sistina".

Inoltre, dopo aver sottolineato il successo dello show, Bernabei è tornato alle polemiche dovute alla scelta narrativa di inserire in Leonardo alcuni avvenimenti inventati nella vita del genio del Rinascimento. L'amministratore delegato ha espresso il suo pensiero:
"Non abbiamo inventato più di tanto, abbiamo creato la storia dell’omicidio che però serve, poiché attraverso questa accusa mossa a Leonardo si esplora la sua mente e la sua anima, è un espediente narrativo. La fiction racconta gli spazi bianchi e riempie gli spazi neri. La storia c’è tutta, in ogni puntata racconteremo un suo capolavoro, e anche degli aspetti della sua vita, come l’essere stato abbandonato dal padre".

A convincere la produzione saranno stati sicuramente gli ottimi ascolti dei primi due episodi della serie TV. 

Leonardo va in onda su Rai1 e su RaiPlay ogni martedì. Vi invitiamo a leggere la recensione del primo episodio!

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.