La Vita Bugiarda degli Adulti: le Prime Foto della nuova Serie TV in arrivo su Netflix

La Vita Bugiarda degli Adulti: le Prime Foto della nuova Serie TV in arrivo su Netflix

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

È in arrivo su Netflix la nuova serie TV totalmente italiana, La Vita Bugiarda degli Adulti, adattamento dell’omonimo ultimo romanzo di Elena Ferrante.
Lo spettacolo sarà ambientato in una Napoli a due facce: "la Napoli di sopra, che s'è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo"; e racconterà la vita di Giovanna - raccontandone anche il complicato passaggio dall’infanzia all’adolescenza. 

Giordana Marengo, interprete della protagonista, è una ragazza "portatrice di una umanità prorompente, di un grande mistero che da subito ci ha affascinato e intrigato", la descrive il regista dello spettacolo De Angelis, che l'ha selezionata "tra oltre tremila candidate" per vestire i panni di Giovanna, al fianco di Valeria Golino (zia Vittoria), Alessandro Preziosi e Pina Turco (i genitori).

“È la storia di una adolescente che negli anni Novanta, attraverso un viaggio nella sua città, scopre il lato nascosto di sé stessa. Doppie vite, tradimenti dei suoi genitori e lo smarrimento della crescita” continua De Angelis descrivendo lo spettacolo.

“Mia madre lesse la trama e mi disse che Giovanna mi somigliava. Al primo incontro il regista aveva occhiali che non permettevano che io capissi dove stava guardando. Sul set ero emozionata, non riuscivo a parlare bene, poi mi sono sciolta. Valeria Golino è stata super gentile con me” racconta la giovane Giordana.
Mentre il rapporto zia-nipote viene giudicato da alcuni come simile a quello tra Lenù e Lila de L’Amica Geniale, “Io l’ho considerato un racconto nuovo e diverso, l’ho trattato nel rispetto del desiderio dell’autrice” commenta De Angelis.

Il debutto de La Vita Bugiarda degli Adulti è atteso entro la fine dell'anno.

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.