La Crescita della Piattaforma di Streaming Quibi per ora non soddisfa gli Inserzionisti

La Crescita della Piattaforma di Streaming Quibi per ora non soddisfa gli Inserzionisti

Scritto da:  - 

A quanto sembra la nuova piattaforma Quibi sta riscontrando dei problemi con gli inserzionisti, che starebbero rinviando i pagamenti concordati.

Gli inserzionisti più grandi, quali Taco Bell, Pepsi Co., Walmart, starebbero richiedendo nuove condizioni di contratto in seguito al numero molto basso di iscritti al canale. Dopo il suo lancio ad aprile, Quibi ha infatti registrato solo 3,2 milioni di downloadm e maggio i numeri non sono aumentati in modo rilevante.
Quibi risulta essere al 99° posto come popolarità sullo Store Apple in quanto app gratuita.

Nicole McCormack, capo delle relazioni pubblicitarie di Quibi ha affermato in risposta alla notizia, diramata dal sito The Wrap: "Diamo molto valore all'impegno dei nostri partner e stiamo lavorando al loro fianco per imparare ed aiutarli ad avere successo sulla piattaforma".

Nelle ultime settimane ci sono state diverse rimostranze sulla fama e l'effettivo uso della app; alcuni utenti hanno anche affermato che difetta in tre aree chiave: ossia i contenuti ritenuti deludenti, il marketing e le caratteristiche tecniche tra cui la mancata possibilità di usare l'app sulla smart TV. 

L'emittente ha dichiarato in risposta che si sta adoperando per risolvere gli inconvenienti e migliorare i contenuti.

Fonte: The Wrap

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.