L'introduzione delle Pubblicità Risolleverà Netflix? Alcune Previsioni degli Analisti

L'introduzione delle Pubblicità Risolleverà Netflix? Alcune Previsioni degli Analisti

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Entro il 2025 Disney+ genererà circa 1,8 miliardi di dollari di entrate grazie all'introduzione delle pubblicità negli Stati Uniti, con Netflix che arriverà a 1,2 miliardi di dollari secondo la stima dell'analista di Wall Street Michael Nathanson.

Mentre la Disney accumulerà più denaro nell'immediato, i profitti di Netflix trarranno maggiori benefici a lungo termine, ha concluso Nathanson nel suo rapporto intitolato Mad Men to the Rescue: "Sul fronte globale, Netflix ha più potenziale a lungo termine", anche se il suo rapporto è limitato agli Stati Uniti come punto di riferimento.

Uno dei principali punti di Nathanson è che le entrate pubblicitarie non dovrebbero essere viste come una panacea:
"Sebbene siamo entusiasti dell'opportunità che la pubblicità crea in questi due giganti dello streaming, la differenza sarà nei dettagli di come ciascuna azienda valuta queste nuove offerte e quanti contenuti saranno disponibili e adatti alla pubblicità. Date le numerose variabili si sa molto poco sui prezzi e sulle impressioni commerciali di questa novità".

La Disney ha annunciato il suo piano per introdurre annunci pubblicitari su Disney+ il 4 marzo. Netflix lo ha seguito a ruota il mese successivo, ma in modo meno formale, con il co-CEO Reed Hastings che ha menzionato questa novità in modo completamente disinvolto durante l'intervista trimestrale sugli utili della società.

La loro decisione si aggiunge a quelle prese in precedenza anche da Peacock, HBO Max e Paramount+, che offrono un mix di abbonamenti e pubblicità. Hulu è nato come piattaforma gratuita e supportata dalla pubblicità prima di aggiungere dei veri e propri abbonamenti. Prime Video è invece in gran parte privo di pubblicità, mentre Apple TV+ è attualmente senza pubblicità.

Il principale vantaggio di Netflix - l'ultima piattaforma ad aggiungere la pubblicità - sarà l'astronomica quantità di prodotti che controlla.

Fonte: Deadline

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più