In Fase di Sviluppo per Netflix una Serie Documentario sul Disastro di Woodstock ‘99

In Fase di Sviluppo per Netflix una Serie Documentario sul Disastro di Woodstock ‘99

Scritto da:  - 

In fase di sviluppo per Netflix una nuova serie documentario incentrata sul disastroso festival di Woodstock '99. Secondo recenti rapporti, il progetto è già in produzione con Raw, la società che ha prodotto per lo streamer anche Giù le Mani dai Gatti: Caccia a un Killer Online e Fear City: New York vs. The Mafia insieme a BBH Entertainment. La docu-serie approfondirà la cultura che ha creato il famigerato festival e racconterà la storia di come tutto sia finito per andare così male.

Organizzato per quattro giorni nel luglio 1999, Woodstock '99 doveva essere un evento per celebrare il trentesimo anniversario dell'iconico festival originale di Woodstock svolto nel 1969 nel caseificio di Max Yasgur a Bethel, New York. Woodstock '99, che in realtà si è tenuto a 100 miglia dalla sede originale, ha visto circa 400.000 partecipanti nel corso di quattro giorni ed è stato ampiamente trasmesso da MTV

Il festival ha presentato una vasta gamma di personaggi, tra cui George Clinton, Jamiroquai, James Brown, Limp Bizkit, Insane Clown Posse, Rage Against the Machine, Kid Rock e molti altri. Tuttavia, nonostante le grandiose promesse, l'evento è stato afflitto da problemi tra cui caldo estremo, prezzi elevati, servizi igienici sempre pieni e insufficienti, violenza di ogni genere e saccheggi. Durante l'ultimo giorno sono state accese delle candele, destinate a una veglia durante la chiusura accompagnata dalla musica dei Red Hot Chili Peppers, utilizzate invece per accendere falò che hanno incendiato alcune sezioni di una recinzione in compensato. A tutto ciò, seguì il caos.

La serie racconterà la vera storia di come "tre giorni di pace, amore e musica sono andati in fiamme". Secondo quanto riferito, la serie conterrà filmati d'archivio e testimonianze di coloro che facevano parte di Woodstock '99 da dietro le quinte, sui palchi e persino tra la folla.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.