In base a quale Criterio un Personaggio è Protagonista di un Film Marvel o di una Serie TV? Risponde Kevin Feige

In base a quale Criterio un Personaggio è Protagonista di un Film Marvel o di una Serie TV? Risponde Kevin Feige

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Come sappiamo, il Marvel Cinematic Universe ha ampliato e diversificato i suoi metodi narrativi aggiungendo ai grandi film di successo le nuove serie - disponibili su Disney+ - come WandaVision e Loki, che sono state lanciate nel 2021 e hanno rapidamente conquistato il pubblico. E la domande che in molti ci siamo posti è: in che modo Kevin Feige stabilisce quali personaggi del MCU saranno protagonisti di film e quali avranno i loro show?

In una nuova intervista, Feige ha risposto a questa domanda:
"Ci sono un sacco di scelte da fare per decidere quali personaggi e quali storie diventano un lungometraggio o una serie Disney+...Sono ancora i primi giorni per questo. Quindi stiamo ancora discutendo. Quello che vedete ora nella Fase 4 è ancora il culmine di un lavoro di cinque o sei anni - o nel caso di Shang-Chi dieci o quindici anni. Quindi abbiamo lavorato per il film di Shang-Chi per molti, molti anni, come anche per il film su Vedova Nera. Quindi quelli erano sempre impostati come film, volevamo fosse così".

Naturalmente il lancio di Disney+ ha cambiato molte cose per i Marvel Studios, poiché i programmi TV ad alto budget potrebbero essere rilasciati sul servizio di streaming, senza i tradizionali blocchi per la televisione:
"Quando Bob Iger ci ha parlato di Disney+ e del suo desiderio che noi producessimo spettacoli per Disney+, ci ha dato una nuova strada per fare qualcosa che non avevamo mai considerato prima, ovvero fare un'immersione sui personaggi che meritano di più ma non avevano ancora avuto la possibilità di approfondirli" ha spiegato Feige.

Il primo esempio è Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen):
"Sapete che ci sono voluti quattro o cinque film per raccontare anche una piccola storia di Wanda Maximoff e Visione - stessa cosa con Sam Wilson e Bucky Barnes. È la prova che il pubblico ha amato quei personaggi - e anche gli attori, anche se magari hanno avuto ben poco tempo sullo schermo, in una manciata di film. Ma sapevamo che il potenziale era altissimo - sia per i personaggi che per gli attori - e volevamo davvero mostrare quanto siano incredibili quei personaggi e quanto siano fantastici quegli attori. Anche Tom Hiddleston nei panni di Loki. E abbiamo potuto farlo in un modo nuovo, con un nuovo mezzo, in un modo diverso da un lungometraggio".

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.