In arrivo una nuova Serie TV incentrata sulle Memorie della Musicista Punk Viv Albertine

In arrivo una nuova Serie TV incentrata sulle Memorie della Musicista Punk Viv Albertine

Scritto da:  - 

Viv Albertine (1954), chitarrista e cantautrice britannica nota per la sua militanza nel gruppo punk The Slits, ha scritto due memorie che narrano la sua educazione negli anni '70 e l'ascesa nella musica punk come chitarrista per la sua band di sole donne. Il primo, Clothes, Clothes, Clothes. Musica, musica, musica. Boys Boys Boys, è stato pubblicato nel 2014, e il secondo, To Throw Away Unopened, è stato pubblicato nel 2018.

I suoi libri saranno adattati al piccolo schermo, dopo aver venduto i diritti per i produttori Elizabeth Karlsen e Stephen Woolley. La prolifica coppia gestisce la Number 9 Films, che ha prodotto film come Carol, L’ora più bella, Youth e Colette e che lavorerà al fianco di Rachael Horovitz di West Fourth Films per sviluppare questo progetto.

Viv Albertine ha commentato con entusiasmo questa opportunità:
"Sono così felice che Rachael, Elizabeth e Stephen portino i miei libri sullo schermo. Fin dall'inizio sono stati sensibili alla natura estremamente personale del mio lavoro e sapevo che i libri erano nelle mani di produttori con una certa integrità. La loro visione è perfettamente in sintonia con il lavoro, capiscono l'argomento e i tempi, non vedo l'ora che il progetto inizi e di vedere tutti i personaggi della mia storia prendere vita".

I produttori Karlsen, Woolley e Horovitz le hanno fatto eco:
"Che prospettiva eccitante ed esilarante quella di esplorare un tempo in cui la musica, la moda, le ideologie politiche e la sessualità erano capovolte. Così meravigliosamente evocato insieme ad intuizioni personali e franche riflessioni sulla vita di una donna straordinaria dietro le sue incredibili memorie. Niente di ciò che è accaduto prima o dopo può eguagliare l'esplosione che è stata il London Punk degli anni '70, e Viv Albertine ha aiutato l'esplosione di un’epoca che ha fatto storia. Il gruppo punk The Slits ha forgiato la colonna sonora di un'iconica rivoluzione culturale che piega il genere e Viv Albertine era proprio nel bel mezzo di tutto questo. Ha contribuito a creare un nuovo atteggiamento disinibito, un linguaggio musicale unico e un'estetica personalissima che ha invaso e radicato se stessa nel mainstream".

La cantautrice e chitarrista brittanica ha anche scritto e diretto il cortometraggio Coping With Cupid, recitato in Exhibition di Joanna Hogg e contribuito alla colonna sonora di Archipelago di Hogg.

Fonte: Variety

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.