Il creatore di Shameless parla del futuro della serie dopo Emmy Rossum

Il creatore di Shameless parla del futuro della serie dopo Emmy Rossum

Scritto da:  - 

Solo stanotte abbiamo dato notizia dell’improvviso comunicato di Emmy Rossum, che dopo nove stagioni di Shameless, lascia la serie per intraprendere nuovi progetti. 

Dopo lo shock iniziale, alcune ore dopo, è arrivato il commento di John Wells, il creatore della serie:
“Emmy Rossum farà sempre parte della famiglia di Shameless, per lei la porta sarà sempre aperta”. Ha detto l'autore in un comunicato a TVLine, continuando: “È stata parte integrante del successo della serie, dal suo meraviglioso ritratto di Fiona al suo ruolo di leader sul set, oltre a dirigere molteplici episodi della serie. Stiamo lavorando duramente per il finale della nona stagione e speriamo di onorare il lavoro svolto da Emmy con una degna conclusione per il suo personaggio”.

Wells ha poi tranquillizzato i fan della serie, che potranno per il momento dormire sonni tranquilli (per il momento): l’autore ha infatti dichiarato si essere ansioso di continuare a raccontare le incredibili storie di questa famiglia selvaggiamente imprevedibile.
Possiamo dunque dare per scontato che la decima stagione si farà.

I Gallagher di Shameless

Sulla vicenda di Emmy ha commentato anche Gary Levine, direttore della programmazione di Showtime:
“Abbiamo tutti appreso con tristezza la decisione di lasciare Shameless dopo la nona e imminente stagione. Ma siamo pieni di gioia e di gratitudine per il lavoro ispirato di Emmy nella nostra serie, davanti alla telecamera ma anche dietro di essa”.

Le domande dei fan ovviamente si susseguono. Come sarà Shameless senza l’amata Fiona? Come lascerà lo show? La rivedremo?

Quali sono i vostri pensieri?

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.