Ikea ricrea fedelmente i Salotti di Famose Serie TV con i suoi Prodotti

Ikea ricrea fedelmente i Salotti di Famose Serie TV con i suoi Prodotti

Scritto da:  - 

Ormai è risaputo che l'azienda Svedese di mobili, Ikea, ha una grande capacità di far parlare di se, ed è proprio la loro fantastica idea di dare la possibilità di riprodurre in casa propria alcuni dei salotti più famosi del piccolo schermo, che in questi giorni sta facendo parlare di loro. 

La campagna pubblicitaria, coinvolge i punti vendita dei paesi Arabi (Qatar, Egitto, Oman e gli Emirati Arabi Uniti). Il team di pubblicitari ha visionato oltre 60 possibili serie tv, e la scelta è ricaduta sui salotti di 3 amati e famosi titoli: il salotto dell'appartamento Newyorkese di Friends, quello dei Simpson e di Stranger Things. A parlare dell'iniziativa è stato il Manager Ikea Vinot Jayan, che ha dichiarato:

"Il team IKEA ha lavorato a stretto contatto con i creativi per mesi. Hanno esaminato centinaia di articoli per trovare i pezzi perfetti per rendere i salotti davvero iconici. È stato un grande sforzo di collaborazione che ha portato a un risultato sorprendente."

Ikea ricrea fedelmente i Salotti di Famose Serie TV con i suoi Prodotti

Il risultato, in effetti, è sbalorditivo, con una spesa di 39 dirham (la valuta degli Emirati Arabi Uniti), 9,50 euro, si può acquistare il famoso quadro con la barca a vela che abbiamo sempre visto sopra le teste di Marge ed Homer. Se invece, si vuole un salotto da appartamento di New York, basterà abbinare un Extorp, una Fejka, un Marit e un Lack, e vi sembrerà di essere sul set di "Friends".

Ikea ricrea fedelmente i Salotti di Famose Serie TV con i suoi Prodotti

E infine, con il giusto divano, librerie e addirittura le luci colorate Solvinden, ci si può sentire più vicino al "Sottosopra" di "Stranger Things". Nella pubblicizzazione del progetto, Ikea ha definito "un salotto per amici" quello ispirato al salotto di Monica, mentre, "Un salotto per tutti" quello di Joyce.

"Ogni salotto racconta la storia della famiglia che ci vive. E questo non ha paura di raccontarla ad alta voce. Lascia che i tuoi mobili parlino…".

E voi cosa ne pensate? Vi è venuta voglia di dipingere le pareti del salotto di rosa, o di scrivere l'alfabeto sul muro? Fatecelo sapere con un commento sulla nostra pagina Facebook!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  

Ti consigliamo anche...

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.