I Know What You Did Last Summer: Amazon ordina Ufficialmente la nuova Serie TV

I Know What You Did Last Summer: Amazon ordina Ufficialmente la nuova Serie TV

Scritto da:  - 

Alcuni incubi sono fatti per rimanere impressi nella mente di ognuno e possono tornare a tormentare e terrorizzare le oscure e tenebrose notti: uno dei più famosi slasher movie degli anni ’90 è pronto a riemergere per atterrire una nuova generazione di spettatori.

Sembra infatti che il film So Cosa Hai Fatto (in originale I Know What You Did Last Summer), basato sul romanzo omonimo della scrittrice Lois Duncan, verrà adattato sotto forma di serie TV per Amazon Prime Video.

La pellicola del 1997, con protagoniste delle giovani Sarah Michelle Gellar (Buffy l’Ammazzavampiri) e Jennifer Love Hewitt (Ghost Whisperer, 9-1-1), segue le vicende di un gruppo di adolescenti che, dopo una notte di baldoria, investono con la macchina un misterioso sconosciuto.

Sconvolti, decidono di sbarazzarsi del cadavere e di non farne parola con nessuno, ma a distanza di un anno dall'incidente saranno presi di mira da un maniaco omicida.

James Wan, regista di numerosi horror di grande successo come Saw - L’Enigmista e The Conjuring, figura come produttore esecutivo dello show, mentre in qualità di sceneggiatrice, troveremo Sara Goodman (Preacher).

“I migliori franchise horror hanno sempre un nuovo spavento in arrivo” - ha dichiarato Albert Cheng, il co-responsabile dei prodotti televisivi degli Amazon Studios - “E questo ‘So Cosa Hai Fatto’ di Sara Goodman è un aggiornamento perfettamente contorto dell’iconico slasher movie”.

Pronti a gridare nuovamente con questo prossimo adattamento? 

Fonte: TVLine

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.