Halo: Pablo Schreiber spiega Perché il suo Personaggio ha rivelato il suo Volto

Halo: Pablo Schreiber spiega Perché il suo Personaggio ha rivelato il suo Volto

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

I fan di Halo hanno letteralmente visto un nuovo lato di Master Chief se si sono sintonizzati per la premiere dell'omonima serie TV della Paramount+, in quanto John-117 si è tolto il casco corazzato in un momento cruciale.

La drammatica rivelazione è arrivata verso la fine del primo episodio, dopo che Master Chief ha deciso di ignorare un ordine dell'UNSC di porre fine a Kwan Ha, la giovane sopravvissuta al massacro del Madrigal. Kwan si è avvicinata di soppiatto a Master Chief mentre impugnava il suo fucile, ha chiesto di sapere cosa stava combinando e si è rifiutata di credere che uno Spartan stesse facendo i propri interessi.

Master Chief prima ha deriso il pensiero che Kwan potesse intaccare la sua armatura d'assalto Mjolnir, ma poi ha tolto il suo elmo dichiarando di proteggerla e invitandola a sparare se non si fidava delle sue parole. Commossa dal gesto, Kwan ha riconsegnato l'arma ma John-117 gliel'ha ridata in modo da prepararsi al combattimento.

Pablo Schreiber, che interpreta Master Chief, ha spiegato il perché i creatori abbiano compiuto questa scelta stilistica:
"Nei giochi, ovviamente, non hai mai visto Chief senza il casco, e il motivo di questa dinamica è perché è uno sparatutto in prima persona e non vuoi rovinare l'effetto del giocatore che si sente come se fosse Chief. Ma nell'adattare il personaggio per una serie TV era necessario chiedere allo spettatore di sbarazzarsi di quella dinamica. Non sei più un co-creatore di questa esperienza. Ora ti viene chiesto di mettere giù il controller, sederti sul divano e unirti a Chief in un viaggio in cui imparerà a conoscere la sua umanità in un modo che non aveva mai fatto prima. E attraverso questo processo, noi come pubblico impareremo cose su di lui che non abbiamo mai saputo prima".

Fonte: TVLine

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.