Briciole di pane

Grey's Anatomy: Ellen Pompeo svela una Scomoda Verità sui Primi Anni della Serie

Grey's Anatomy: Ellen Pompeo svela una Scomoda Verità sui Primi Anni della Serie

Scritto da: Domenico Miceli - 

Quando si parla di serie tv durature, non si può non citare Grey's Anatomy, un titolo che ha 15 stagioni all'attivo ed è stato rinnovato per altre 2 capitoli (come dicevamo in questo nostro articolo). Nonostante però la serie vada avanti dal 2005, si fa un errore quando si pensa che le cose dietro le telecamere siano andate sempre bene.
A confermarlo è proprio la sua attrice principale, Ellen Pompeo, che durante un'intervista con Taraji P. Henson per Variety, ha dichiarato che per i primi dieci anni ha avuto molti momenti dove ha pensato di abbandonare la serie, e che problemi culturali, hanno tramutato il dietro le quinte in un ambiente "tossico".

La Pompeo ha anche affermato:
"Durante i primi 10 anni ci sono stati seri problemi culturali, comportamenti pessimi, un ambiente di lavoro davvero tossico, ma con l'arrivo dei  figli, non ci ho più pensato troppo. Dovevo provvedere alla mia famiglia."

Continuando nell'intervista, l'attrice ha poi detto che le cose hanno cambiato direzione dopo la decima stagione:
"Abbiamo avuto alcuni grandi cambiamenti davanti la telecamera e dietro la telecamera."

Dopo i cambiamenti, l'obiettivo della stessa Ellen cambiò, e si concentrò con tutte le sue energie a cambiare rotta, ed a rendere l'esperienza piacevole per tutto il cast ed il gruppo di produzione.

"È diventato il mio obiettivo quello di avere un'esperienza che mi rendesse felice ed orgogliosa, perché abbiamo avuto così tanto tumulto per 10 anni. Ho pensato -questo progetto non può essere fantastico per il pubblico e un disastro dietro le quinte-. L'ideatrice Shonda Rhimes ed io abbiamo deciso di riscrivere il finale di questa storia. E questo è ciò che mi ha trattenuto. Patrick Dempsey ha lasciato la serie nella stagione 11, e lo studio e la rete credevano che la serie non sarebbe potuta andare avanti senza un protagonista maschile. Quindi, la mia missione è diventata dimostrare che poteva".

E questo obiettivo, è stato pienamente raggiunto, considerando che la quindicesima stagione è stata la più seguita della rete ABC ed il rinnovo già accordato. 

Di sicuro dopo questa storia, si è compreso che il futuro della serie è legato fortemente alla figura di Meredith Grey. E voi cosa ne pensate? Avreste mai detto che dietro le telecamere della serie c'era un ambiente di lavoro tossico? Fatecelo sapere con un commento sulla nostra pagina facebook!

Fonte: Cosmopolitan


Se questo articolo ti è piaciuto, non perderti gli ultimi sulla nostra pagina Facebook: 


X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.