Ginny & Georgia 2 ci sarà! Rinnovata la Serie TV targata Netflix

Ginny & Georgia 2 ci sarà! Rinnovata la Serie TV targata Netflix

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Drammi familiari? No, non sto parlando di Dynasty. Segreti che non vogliono essere svelati? Non si tratta neppure di Revenge. Ragazza-madre adolescente? No, non mi riferisco a Gilmore Girls.

Tutto questo e molto di più è Ginny & Georgia, la serie TV statunitense distribuita in Italia a Febbraio 2021, prodotta da Netflix e composta da dieci episodi. Nei suoi primi ventotto giorni di vita su Netflix, aveva già raggiunto 52 milioni di famiglie, dopo essere approdata sul podio della piattaforma italiana e aver registrato un trend simile in molti altri paesi. Dunque, visto l’alto indice di gradimento riscosso dalla serie ideata da Sarah Lampert, non stupisce affatto che dopo poco più di due mesi dalla sua uscita, la produzione abbia annunciato l’approdo Ginny & Georgia 2 su pay TV.

Com'era prevedibile, Netflix non ha rivelato particolari e succulenti dettagli se non che anche la nuova serie sarà composta dal 10 episodi della durata di 60 minuti ciascuno. E né tantomeno, sono trapelati indizi su quanto vedremo nel corso della seconda stagione; magari scopriremo qualcosa sul conto del padre di Austin o alcuni dei segreti di Georgia Miller!

Debra J. Fisher, showrunner e produttore esecutivo di Ginny & Georgia ha esclamato orgogliosa in una dichiarazione
Siamo così riconoscenti per l’incredibile risposta e l’amore che tutti voi avete mostrato per la serie. Siamo particolarmente grati a Brianne e Toni, che hanno dato il massimo ogni singolo giorno. Non vediamo l’ora di tornare a Wellsbury per la seconda stagione”.

Altro punto a favore dello show e testimone del fatto che sia un prodotto fresco e al passo con i tempi è il fatto che la serie è interamente guidata da un team al femminile, tra cui per l'appunto la Fisher.

Non c’è che da aspettare per vedere come questo grandioso team rosa darà forma alla nuova stagione, sperando anche stavolta, di raggiungere milioni di spettatori.

Fonte: Variety

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.