Gangs of London: Sky risponde alle Critiche sulla Violenza della Serie TV

Gangs of London: Sky risponde alle Critiche sulla Violenza della Serie TV

Scritto da:  - 

Il creatore e showrunner di Gangs of London Gareth Evans ha difeso lo show di Sky Atlantic dalla violenza subita, suggerendo che gli spettatori possono sempre cambiare canale se non gradiscono ciò che stanno guardando.

La serie - che racconta la storia di una lotta di potere tra bande internazionali nella capitale inglese - è stata precedentemente descritta come lo spettacolo più violento in TV, con un conteggio delle vittime di oltre 100 nella sua prima stagione.

Parlando all'Edinburgh Television Festival, Gareth si è rivolto a coloro che non possono sopportare il sangue: "Sono gusti personali, abbiamo tutti un limite di sopportazione. Penso che se non è per loro, non è per loro, ma ci sono molti pulsanti sul telecomando e puoi sempre cambiare canale. Se non ti piace, non ti piace, e questo è sempre stato il mio approccio. Se provassi a fare qualcosa che piace a tutti, non piacerà a nessuno".

Nel frattempo Sope Dirisu, che interpreta Elliot Finch nella serie, ha insistito sul fatto che la violenza non è gratuita e che in realtà serve alla narrazione: "Sebbene sia violento, indubbiamente, è anche di buon gusto e tutto fa progredire la narrazione. Capisco che per alcune persone potrebbero non apprezzarlo, ma penso che se non dovessero guardare la serie perché pensano che sia troppo violenta, o hanno sentito che è troppo violenta, allora si stanno rendendo un disservizio, perché la serie offre molto di più. Sì, la violenza è parte integrante e intrecciata nel tessuto della produzione, ma non è tutto, e quindi si perderebbero molto di più se decidessero che è troppo violenta perché qualcuno glielo ha detto".

Parlando della seconda stagione, Gareth ha detto che ci sono "molte questioni in sospeso" da esplorare dopo il finale della prima stagione, aggiungendo che "sono tutte situazioni interessanti che possono creare nuove storie".

Gangs of London è in onda su Sky Atlantic. Tutti e nove gli episodi sono ora disponibili per lo streaming su NOW TV.

Fonte: Digital Spy

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.