FBI 4: uno dei Protagonisti della Serie TV Esce Temporaneamente di Scena

FBI 4: uno dei Protagonisti della Serie TV Esce Temporaneamente di Scena

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Dopo l’uscita di scena di Julian McMahon (Streghe) da FBI: Most Wanted, rimpiazzato successivamente da Dylan McDermott (American Horror Story), questa volta è il turno della serie madre di perdere, ma solo temporaneamente, uno dei membri del cast.

L’ultimo episodio andato in onda di FBI ha infatti visto la squadra sulle tracce di un terrorista e di un micidiale gas.
Dopo essere riuscita ad avere la meglio sul criminale, l'agente speciale Maggie Bell (Missy Peregrym) si è però trovata bloccata in una stanza inondata dalla suddetta arma e, nonostante riesca infine a salvarsi, il personaggio verrà messo da parte per la maggior parte, se non per tutta, la prossima, quinta stagione dello show.

“La verità è che la guarigione di Maggie sarà un viaggio e ci vorrà del tempo” - ha così dichiarato lo showrunner Rick Eid - “Al suo ritorno, quando accadrà, sarà per la maggior parte la solita, vecchia Maggie, ma con un nuovo bagaglio traumatico sulle spalle. Non solo ferite fisiche ma forse anche emotive, e questo potrebbe influenzare il suo modo di vedere il mondo e la gestione dei casi stessi”.

La decisione di mettere da parte la protagonista è stata presa per venire incontro alle esigenze dell’attrice, al momento in stato di gravidanza.

Non resta quindi che attendere il debutto della prossima stagione per vedere quando farà ritorno e come verranno appunto gestite le conseguenze dell’evento traumatico a cui è stata sottoposta Maggie.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.