Doctor Who: Russell T. Davies (ex Showrunner) propone un Franchise in Stile Marvel

Doctor Who: Russell T. Davies (ex Showrunner) propone un Franchise in Stile Marvel

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Mentre le riprese della tredicesima stagione di Doctor Who sono in fase di realizzazione, Russel T. Davies, produttore britannico che ha supervisionato la prima fase del rilancio della celebre serie della BBC, è tornato da poco a parlare del suo periodo in veste di showrunner.

Durante la sua direzione vennero creati due spin-off con protagonisti alcuni storici personaggi apparsi a fianco del Signore del Tempo: Le Avventure di Sarah Jane, che vedeva il ritorno della storica companion interpretata dalla compianta Elisabeth Sladen, e Torchwood, che seguiva le vicende del capitano Jack Harkness (John Barrowman, visto in Arrow) e di tutti i membri dell’agenzia governativa omonima.

Guardando ora a questi show, Davies ha dichiarato di essere stato in anticipo sui tempi, provando a creare una sorta di universo condiviso simile alle odierne produzioni della Marvel o di Star Wars.

“Ero nel bel mezzo della gestione di un impero” – ha spiegato lo showrunner- “E mio dio, l’ho fatto dieci anni in anticipo, no? Dovrebbe esserci un canale di Doctor Who ora. Guardi tutti questi annunci della Disney, tutte quelle nuove serie di Star Wars e della Marvel, e pensi che dovremmo essere seduti qui ad annunciare Le Avventure di Nyssa o il ritorno di Donna Noble”.

In seguito ha aggiunto:”L’intero mondo della fantascienza è così creativo e sta facendo così tanti soldi in questo momento, che penso che qualunque sogno, anche il più sfrenato, possa divenire realtà”.

La BBC realizzò anche un terzo spin-off, Class, ambientato nella scuola Coal Hill Academy, ma ebbe vita breve, in quanto fu prodotta una sola stagione.

Molti sono comunque gli iconici personaggi e i mondi che sono apparsi nella longeva serie, quindi, in linea di massima, non sarebbe così pazzesca l’idea di ampliare questo universo, e chissà che in futuro non venga messa in pratica.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.