Doctor Who: Neil Gaiman vorrebbe scrivere un Episodio della Serie TV Inglese

Doctor Who: Neil Gaiman vorrebbe scrivere un Episodio della Serie TV Inglese

Scritto da:  - 

Il sempre attivo Neil Gaiman spera di tornare presto nell’universo di Doctor Who per scrivere un episodio per Jodie Whittaker. Il creatore di Sandman, già autore degli episodi La moglie del Dottore e Incubo Cyberman, storie dedicate all’undicesimo Dottore di Matt Smith, ha dichiarato in esclusiva a Digital Spy:
"Tutto ciò che ha a che fare con Doctor Who è sempre una questione di tempo. Adoro il Dottore. Penso che Jodie Whittaker sia un Dottore favoloso. Da un lato, mi piacerebbe scrivere per lei, ma dall’altro, volevo davvero, davvero, scrivere qualcosa per Peter Capaldi. Cosa che non ho mai fatto perché stavo scrivendo e realizzando Good Omens negli anni di Peter Capaldi. Quindi, non lo saprete mai. Con un po’ di fortuna, scriverò qualcosa per Jodie, e se non è per Jodie, forse sarà per il prossimo Dottore".

Quest’anno, a causa del blocco della serie per la pandemia, Gaiman ha scritto una storia epilogo di tre minuti in cui Arthur Darvill è tornato a essere Rory Williams. Parlando con Digital Spy, Gaiman afferma che limitare il suo contributo per Doctor Who all’era di Matt Smith non è intenzionale:
"Se esaminate il mio DNA nel profondo, con un microscopio adatto, troverete un TARDIS con una piccola luca che brilla in cima. Perciò è impossibile dire di no all'idea di scrivere per Jodie!".

Attualmente al lavoro sulla serie Netflix di Sandman, nei giorni scorsi Gaiman ha anche aperto ad una nuova stagione di Good Omens.

Per ulteriori news rimanete in contatto!

Fonte: Digital Spy

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.