Ringer
Class
Chuck
Skins
Cloak & Dagger
Carnivàle
The Act
Ally McBeal
Hannibal
Catastrophe
Marco Polo
Silicon Valley
Sons of Anarchy
Friends
Le Amiche di Mamma

Doctor Who: gli Attori raccontano le Scene che rimpiangono di non aver Girato

Doctor Who: gli Attori raccontano le Scene che rimpiangono di non aver Girato

Scritto da:  - 

Ammettiamolo, ognuno di noi Whovian ha un Time Lord (o Lady) preferito e teme il momento in cui dovrà dire addio al Dottore del cuore. Dal 1963, ormai, sappiamo che la serie richiede che il Dottore si rigeneri più volte, e ci sono stati alcuni passaggi di testimone davvero famosi (quanto dolorosi) nel corso degli anni. 

Dalla prima alla dodicesima, ci sono molte rigenerazioni da scegliere, ma il passaggio dal Sesto al Settimo Signore del Tempo è sempre un valido e discusso argomento di conversazione.

Come i fan sapranno, Doctor Who ha avuto una rigenerazione senza precedenti per il Sesto Dottore. La decisione confusa di licenziare Colin Baker non è finita bene, dato che l'attore si è rifiutato di filmare l'epica rigenerazione del Sesto Dottore. Oggi la star afferma di rimpiangere la scelta, ma ciò ha poco a che fare con la sua reputazione di attore. A quanto pare, Baker dice di sentirsi molto dispiaciuto per i fan.

Di recente, l'attore ha ammesso di essere rimasto piuttosto male per il suo improvviso licenziamento. La sua rabbia, unita a un programma di riprese scadente, ha portato Baker a rifiutarsi di partecipare alle riprese della scena della rigenerazione, e si rammarica che i fan non abbiano mai visto le cose eseguite correttamente.

"Questo è successo a novembre, e le riprese della rigenerazione avrebbero avuto luogo il marzo/aprile successivo...Non mi sarei impegnato per quelle due settimane di lavoro previste per marzo/aprile...E sarò onesto, ero davvero arrabbiato. Non trovavo alcun motivo per essere gentile con loro", ha dichiarato l'attore.

Doctor Who: gli Attori raccontano le Scene che rimpiangono di non aver Girato

"Mi sono dimenticato dei fan, mi dispiace. All'epoca ero brutalmente egoista e mi sentivo solo infastidito. Perché amavo quella parte...e pensavo di avere altro da offrire".

I commenti di Baker sono stati rilasciati recentemente, molto tempo dopo il suo licenziamento. Per coloro che non sono a conoscenza delle vicende accadute, a Baker è stato chiesto di andarsene, dato lo status sfavorevole del Sesto Dottore con il pubblico. Non solo il team creativo ha avuto problemi con il personaggio, ma il capo della BBC One, Michael Grade, non si è preso cura di lui. Quando lo spettacolo stava cercando di essere rinnovato per una ventiquattresima stagione, Grade ha accettato un'offerta a patto che Baker venisse rimosso dalla serie Doctor Who.

Come puoi immaginare, i dirigenti dello show hanno deciso di sbarazzarsi di Baker e di introdurre un nuovo dottore interpretato da Sylvester McCoy. Baker fu sconvolto dall'ultimatum e si sentì offeso quando gli fu chiesto di tornare per un altro episodio in cui avrebbe dovuto rigenerarsi nel Settimo Dottore. Vedendo il rifiuto da parte di Baker di filmare la scena, Doctor Who ha dovuto far posare Sylvester nei panni di Baker usando una parrucca per completare la rigenerazione.

Cosa pensate delle parole di Baker? Anche voi, nei suoi panni, vi sareste rifiutati di partecipare alle riprese? Fateci sapere la vostra opinione commentando sulla nostra pagina Facebook!

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  

Ti consigliamo anche...

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.