Criminal Minds: Brutte Notizie per il Revival targato Paramount

Criminal Minds: Brutte Notizie per il Revival targato Paramount

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Non sono notizie positive quelle che arrivano sulla serie TV revival Criminal Minds. Sembrerebbe infatti che il revival, annunciato poco dopo il finale della serie originale, sia a rischio cancellazione.

Nonostante non vi sia ancora un annuncio pubblico da parte di Paramount+, sembra che il progetto si sia fermato dopo qualche mese di lavorazione.  

La serie TV, secondo il piano iniziale, era destinata in esclusiva proprio alla piattaforma streaming di proprietà di ViacomCBS, ma non è mai entrata in produzione. Rumors sull'eventuale cancellazione arrivano da fonti qualificate: Paget Brewster. L'attrice americana è una delle veterane del cast, come interprete dell’agente speciale Emily Prentiss. 

Recentemente infatti, Brewster ha annunciato su Twitter che al momento il progetto è fermo e non sembra avere molte chance di andare avanti:
"Purtroppo, pensiamo che sia morto. Vi farò sapere se ci sono progressi, ma sembra improbabile. Il che è un peccato".

L’idea di base è quella di creare una serie TV in cui volti storici del cast e new entry della squadra di profiler dell’FBI lavorino ad un unico caso nel corso dell’intera stagione, ma per ora non sono stati diffusi altri dettagli. Ad ogni modo la cancellazione non è stata ancora resa ufficiale, quindi bisogna aspettare ulteriori notizie.

Durante le sue 15 stagioni in onda, Criminal Minds è stato nominato per tre Primetime Emmy Awards e altri premi.

Tutte le stagioni della serie TV sono disponibili sulla piattaforma Amazon Prime Video.

Fonte: Deadline

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.