Creepshow: lo Showrunner pensa a un Possibile Film Reboot

Creepshow: lo Showrunner pensa a un Possibile Film Reboot

Scritto da:  - 

Dopo aver rilasciato al pubblico il film horror antologico Creepshow nel 1982, il regista George A. Romero ha poi sviluppato la serie TV antologica Tales from the Darkside nel 1983 con lo showrunner di Creepshow Greg Nictotero, il quale ha confermato che gli piacerebbe sviluppare un lungometraggio reboot, ma che il pubblico probabilmente non vuole passare così tanto tempo davanti allo schermo.

L'interesse principale nell'eventuale sviluppo di un lungometraggio nasce dal probabile guadagno maggiore e dal fatto che il prodotto avrebbe fornito ai fan maggiori emozioni, ma dopotutto lo sviluppo del Creepshow Holiday Special dello scorso anno, ha avuto il gusto di offrire al pubblico un'avventura più prolungata:
"Beh, stai parlando di un pubblico diverso", ha condiviso Nicotero parlando di un'opportunità cinematografica. "Al giorno d'oggi, abbiamo una società che tende a guardare contenuti brevi. A loro piace l'idea di un piccolo boccone di 18 o 20 minuti. Il fatto è che penso che ciò che rende Creepshow diverso è che ha molti temi diversi. Quindi mi piace quello che siamo in grado di fare. Certamente, mi piacerebbe prendere in considerazione l'idea di fare un film di Creepshow e avere un po' più di soldi, più tempo, ed espandere lo spettacolo".

La seconda stagione di Creepshow doveva entrare in produzione lo scorso marzo, ma la pandemia ha comportato un ritardo della produzione di quasi cinque mesi. Nicotero ha continuato spiegando in dettaglio come il piano originale per la storia nello speciale natalizio, Shapeshifters Anonymous, fosse inizialmente diverso da quello che il pubblico ha visto a dicembre:
"Il piano originale era che fosse diviso in due parti. Non appena i Babbo Natale hanno attaccato la chiesa, stavamo per finire con un cliffhanger, e poi avremmo continuato la storia nell'episodio successivo, come la continuazione di un fumetto. Ma mentre stavamo girando abbiamo continuato a guardarci l'un l'altro sul set e alla fine ho detto: 'Dio, se l'episodio non uscisse a dicembre sarebbe un disservizio bello e buono'. Così abbiamo finito. Abbiamo girato a settembre. L'abbiamo montato a ottobre. Abbiamo realizzato tutti gli effetti visivi e la musica a novembre, e a metà dicembre era già uscito. La gente non era nemmeno tornata in produzione e noi aveva già tirato fuori uno speciale animato e uno speciale per le vacanze".

La seconda stagione di Creepshow debutterà su Shudder il 1° aprile.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.