Che ne sarà del Revival di Lizzie McGuire? Le parole di Hilary Duff

Che ne sarà del Revival di Lizzie McGuire? Le parole di Hilary Duff

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

È passato più di un anno dal lancio di Disney+, e il servizio di streaming non ha perso tempo arricchendo con spettacoli di successo il suo catalogo. Inizialmente si prevedeva che questo includesse il revival di Lizzie McGuire, che avrebbe riportato Hilary Duff nello show interpretando la versione adulta del suo personaggio.

La produzione della serie inizia quindi alla fine del 2019 e si pensava a un debutto sulla piattaforma nel 2020 - prima che la serie venisse cancellata a causa delle differenze creative tra Duff, lo showrunner Terri Minsky e Disney. In una recente intervista, però, mentre la star afferma "mai dire mai" e che sarebbe stata entusiasta di tornare a lavorare al progetto, non pensa che il revival della Disney si realizzerà mai.

Duff ha anche parlato del suo rapporto personale con Lizzie McGuire nel corso degli anni, rivelando che è passata da un punto in cui "non poteva sopportare quel personaggio" a un sincero apprezzamento:
"Adesso che sono cresciuta, le voglio bene…Per me è iniziato tutto da qui. E lei è me, e io sono lei. C'ho messo messo tutta me stessa per arrivare fino a qui, questo è quello che sono dentro. E quindi lavorarci di nuovo, anche solo per un attimo, è stata davvero una bella esperienza. È bello come tutto questo può connettersi con gli spettatori. È come se si guardassero allo specchio". Proprio questo concetto è stato il nocciolo della differenza creativa, con Duff e Minsky che vogliono adattare lo spettacolo alla maturità di Lizzie, mentre la Disney spera che il progetto sia molto più adatto alle famiglie.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.