Bridgerton avrà 8 Stagioni? Shonda Rhimes anticipa il Futuro della Serie TV di Netflix

Bridgerton avrà 8 Stagioni? Shonda Rhimes anticipa il Futuro della Serie TV di Netflix

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Il futuro di Bridgerton porta con sé delle novità importanti riguardo l'ordine narrativo della storia. 

Mentre le prime due stagioni sono state fedeli al materiale originale dei romanzi di Julia Quinn, il modus operandi per quanto riguarda la scrittura della terza stagione potrebbe cambiare e potrebbe portare a ignorare l'ordine di pubblicazione dei libri di partenza.

I romanzi di Quinn narrano il mondo dell'alta società londinese durante la Reggenza inglese dal diverso punto di vista di un personaggio alla volta. 

La prima stagione, come il primo libro di Quinn (The Duke and I), ha coperto la storia d'amore tra Daphne Bridgerton (Phoebe Dynevor) e Simon Basset (Regé Jean Page), mentre la seconda si concentra su Antony Bridgerton (Jonathan Baley) e Kate Sharma (Simone Ashley), proprio come il sequel romanzato The Viscount Who Loved Me.

Nella storia originale, il terzo libro vede come protagonista assoluto il secondogenito Benedict (Luke Thompson). Tuttavia, sembra che i piani potrebbero subire dei cambiamenti. La produttrice Shonda Rhimes ha confermato che il progetto è ancora quello di dare una stagione a ogni fratello, ma con alcune modifiche:
"Ci sono otto fratelli Bridgerton, quindi abbiamo intenzione di seguire le storie di ognuno di loro. Non andremo necessariamente in ordine, ma vedremo ognuno dei fratelli e le loro storie".
Questo vuol dire che la serie TV potrebbe avere ben otto stagioni. Per ora, Netflix ha rinnovato Bridgerton fino al quarto capitolo.

Le prime due stagioni di Bridgerton sono disponibili su Netflix.

Fonte: Entertainment Tonight

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.