Bridgerton 3: Confermato il Ritorno di alcuni Personaggi nella Prossima Stagione

Bridgerton 3: Confermato il Ritorno di alcuni Personaggi nella Prossima Stagione

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Mentre i nuovi episodi di Bridgerton riprendono i numeri da record ottenuti dalla prima stagione, Simone Ashley ha confermato che tornerà per il ruolo di Kate Sharma, la spina nel fianco poi diventata la moglie del Visconte Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey), nella terza stagione.

L'attrice britannica, in una recente intervista, ha rivelato l'attesa notizia:
"Torneremo! Kate e Anthony sono solo all'inizio. C'è la straordinaria Jess Brownell che sta prendendo il comando come showrunner nella terza stagione. Nella seconda, ci sono stati moltissimi tira e molla tra Kate e Anthony, ci sono state complicazioni con la famiglia, e poi verso la fine si sono ritrovati. Penso che abbiamo appena grattato la superficie. Mi piacerebbe vedere Kate lasciarsi andare un po' di più, giocare di più nella terza stagione e muoversi in quel cerchio dell'amore insieme. Penso che lo meritino entrambi".

Anche se gli spettatori sono tutti concentrati sull'intenso legame amoroso tra Kate e Anthony, Ashley ha promesso che la Viscontessa sarà un personaggio interessante a prescindere dal marito:
"Ora è a capo della casa e ha grandi responsabilità. Penso che possa farcela. Di sicuro, mi piacerebbe che Kate mantenga quella morbidezza e quella vulnerabilità, e possa condividerla con Anthony. Sono entusiasta che abbia una casa e una famiglia. Ma sono entusiasta di vederla crescere. Penso che mi piacerebbe vedere Kate molto più coraggiosa, meno testarda e con un cuore più forte".

Creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes, basata sui romanzi di Julia Quinn e ambientata in una utopica Età della reggenza inglese, la serie TV narra le vicende della famiglia Bridgerton composta da Lady Violet e i suoi otto figli. 

La sceneggiatrice e produttrice televisiva Rhimes, vincitrice di un Golden Globe con Grey's Anatomy, ha anticipato che lo show potrebbe avere un lungo futuro narrativo.

Le prime due stagioni di Bridgerton sono disponibili su Netflix.

Fonte: Deadline

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.