Amazon Prime Video: le Serie TV che verranno Rimosse nei prossimi Giorni

Amazon Prime Video: le Serie TV che verranno Rimosse nei prossimi Giorni

Scritto da:  - 

Brutte notizie in arrivo per tutti gli abbonati ad Amazon Prime Video: nei prossimi giorni infatti il catalogo della piattaforma streaming si priverà di sette show, alcuni dei quali anche particolarmente amati.

Dopo il recente addio alle storie del clan dei vampiri Mikaelson di The Originals e alle avventure dell'arciere di smeraldo interpretato da Stephen Amell in Arrow, l'ultimo dei quali avvenuto proprio oggi, vediamo insieme quali altri dolorose rimozioni sono previste prossimamente.

30 giugno

  • United States of Tara: la serie di Showtime che racconta le vicende della casalinga Tara Craine, affetta da disturbo dissociativo dell'identità.
  • Freaks and Geeks: show, ambientato negli anni '80, con protagonisti i fratelli Weir e i loro amici del liceo McKinley High School
  • Steven Spielberg presents Taken (conosciuta anche con il semplice titolo di Taken): una miniserie che racconta le vicende di 3 famiglie alle prese con gli alieni.
  • The O.C.: amato teen-drama dei primi anni del 2000 con protagonista un giovane Benjamin McKenzie (Gotham) nei panni del ribelle Ryan Atwood, adottato dalla facoltosa famiglia Coeh dell'assolata Newport Beach.
  • Teen Wolf: amori adolescenziali e licantropi sono gli ingredienti di questo famoso show, ambientato nella sovrannaturale e misteriosa Beacon Hills.

2 luglio

  • Smallville: la serie TV che ha narrato in chiave teen-drama l'adolescenza del supereroe per eccellenza, Superman.

5 luglio

  • Quantico: uno show di genere thriller con protagonisti delle reclute dell'FBI.

Purtroppo questo è un rito a cui gli abbonati sono ormai abituati, ma possono sicuramente tirarsi su di morale con la consapevolezza che lo spazio libero sul catalogo verrà presto riempito da nuove ed interessanti proposte, fra cui la seconda stagione di Hanna e la terza di Absentia, attese rispettivamente per il 3 e il 17 luglio.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.