Quattro Serie TV Bruscamente Interrotte che ci hanno Spezzato il Cuore

Quattro Serie TV Bruscamente Interrotte che ci hanno Spezzato il Cuore

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Noi appassionati di serie tv facciamo parte di un gruppo estremamente eterogeneo di individui: c’è il tipo del binge-watching frenetico, capace di cimentarsi in maratone no-stop dei suoi show preferiti, quello che invece centellina le stagioni, vedendo un episodio al giorno, così da gustarselo in pieno oppure ci sono gli shipper che bramano il formarsi di love-story fra i loro beniamini e via dicendo.

Ma c’è una cosa per la quale siamo tutti accomunati e che temiamo più di ogni altra cosa: gli upfront, il momento in cui viene rivelato il destino delle serie che seguiamo, o più semplicemente lo spettro della cancellazione prematura.

Il mancato rinnovo può essere causato da vari fattori: dalla semplice carenza di ascolti, dai costi eccessivi di produzione o da incomprensioni e disguidi sul set.
In alcuni rari casi le proteste dei fan sono riuscite a smuovere un po’ le acque: è l’esempio di Lucifer, salvato in extremis grazie al passaggio dalla Fox a Netflix, o di Sense8, per il quale si è deciso di produrre un film che chiudesse le trame lasciate in sospeso.

Purtroppo non sempre va così e molte serie rimangono senza un vero finale, o peggio ancora terminano con un cliffhanger spettacolare e non si saprà mai cosa sarebbe potuto accadere.

Vediamo a questo punto 4 show che sono stati cancellati troppo presto, lasciando gli spettatori con domande che non avranno mai risposte e col cuore spezzato.

1) Angel

Il programma televisivo è lo spin-off del cult degli anni '90 Buffy the Vampire Slayer.
Il protagonista, interpretato da David Boreanaz (visto anche in Bones), è il vampiro omonimo, unico vero amore della cacciatrice, che sul finire della terza stagione della serie madre, decide di lasciare Sunnydale per trasferirsi a Los Angeles. Nel tentativo di riscattarsi per i peccati commessi in passato e dare così sollievo alla sua anima tormentata, si troverà ad affrontare ogni sorta di male che incrocerà sul suo cammino di redenzione.

Angel è riuscito a fare breccia nel cuore degli spettatori, trovando una propria dimensione rispetto alla serie di Buffy, risultando, in alcuni casi, più maturo e accentuando l’aspetto dark, mantenendo comunque dei legami grazie all'aggiunta nel cast di attori presi dal programma televisivo originale e dall'apparizione di numerose guest star.

Purtroppo questo non è valso al rinnovo e dopo 5 stagioni, lo show è stato cancellato bruscamente, terminando con un grosso cliffhanger: dopo aver sconfitto il Circolo della Spina, impresa che costa la vita a Wesley e l’abbandono del gruppo da parte di Lorne, un portale demoniaco si apre a Los Angeles e un’orda di mostri si para davanti al gruppo dei sopravvissuti e poi sfuma tutto, lasciando lo spettatore senza sapere chi ce la farà e chi perirà nello scontro.

Quattro Serie TV Bruscamente Interrotte che ci hanno Spezzato il Cuore

2) Santa Clarita Diet

Lo show è una horror-comedy prodotta da Netflix con protagonisti Drew Barrymore e Timothy Olyphant nei panni dei coniugi Sheila e Joel Hammond, due agenti immobiliari la cui vita viene stravolta quando la donna, in seguito all'ingestione di strani molluschi, si trasforma in uno zombie affamato di carne umana.

Santa Clarita Diet, giocando con un forte humour nero, situazioni assurde e qualche scena splatter, trasporta lo spettatore nelle strampalate avventure di questa famiglia costretta a barcamenarsi in complicazioni di ogni genere per nascondere la peculiare dieta di Sheila e trovare la causa e una cura per la sua condizione.

Con sole tre stagioni, anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un finale monco: nell'ultima scena infatti vediamo “Mr. Palla a Zampe”, lo strano essere uscito dal corpo di Sheila, infilarsi nell'orecchio di Joel, uccidendolo. La donna, nel tentativo di salvare il marito, lo morde, trasformandolo in un non-morto.

Sicuramente questo sarebbe stato dell’ottimo materiale per il proseguo della storia, approntando nuove dinamiche alla serie, ma purtroppo così non è stato.

Quattro Serie TV Bruscamente Interrotte che ci hanno Spezzato il Cuore

3) Agent Carter

Il programma televisivo, prodotto dall'emittente ABC e facente parte del Marvel Cinematic Universe, segue le vicende dell’omonima eroina, grande amore di Captain America, e trae spunto da un corto direct-to-video.

Dopo gli avvenimenti raccontati nel primo film dell’eroe a stelle e strisce, Peggy Carter decide di entrare nell'agenzia segreta SSR, ma essendo una donna viene scarsamente considerata.
Il momento del riscatto le viene offerto dalla missione di salvare Howard Stark, futuro padre di Iron Man, incastrato dalla falsa accusa di aver venduto armi pericolose di contrabbando.

La seconda stagione di Agent Carter, ultima prodotta, termina con la protagonista che rivela finalmente i suoi sentimenti all'agente Sousa, mentre Jack Thompson viene ucciso da una misteriosa figura che ruba un dossier riguardante proprio Peggy.

Il vero peccato della cancellazione dello show (che non eccelleva in quanto a share), ciò che più si aspettavano di vedere i fan della Marvel, è stato quello di non aver mostrato alla fine la fondazione dello Shield da parte della protagonista.

Quattro Serie TV Bruscamente Interrotte che ci hanno Spezzato il Cuore

4) Daredevil

La chiusura di questa serie è stata davvero un colpo al cuore e nessuno se lo sarebbe mai aspettato, in quanto probabilmente era la punta di diamante fra tutti i prodotti della Marvel presenti sulla piattaforma di Netflix.

Charlie Cox ha fatto un lavoro egregio nell'interpretare ogni sfaccettatura del “Diavolo di Hell’s Kitchen”, dall'avvocato cieco all'eroe senza paura, tormentato e in lotta con se stesso fra il concetto di vera giustizia e quella privata, tipica dei vigilanti. I comprimari e l’ottima sceneggiatura (con qualche riserva sulla seconda stagione) arricchiscono questo show e ne hanno decretato il successo.

In realtà la serie ha avuto una sua conclusione: dopo la perdita di fede e speranza, il protagonista si risolleva, vince i suoi demoni interiori e nella battaglia finale decide di non uccidere Kingpin, ma di metterlo definitivamente in prigione. Riesce inoltre a riappacificarsi con gli amici/colleghi, decidendo di riaprire l’attività dello studio legale.

L’unica trama lasciata in sospeso era il sicuro ritorno, nella mancata stagione successiva, dell’antagonista Bullseye, accennato dalla scena della buona riuscita della sua operazione chirurgica alla colonna vertebrale, dopo essere rimasto precedentemente rimasto paralizzato.

Abbiamo recensito Daredevil in questo articolo che andiamo a riproporvi.

Quattro Serie TV Bruscamente Interrotte che ci hanno Spezzato il Cuore

Quali sono le serie tv cancellate che vi hanno spezzato il cuore? Fatecelo sapere commentando sulla nostra pagina Facebook.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.