Otto Curiosità che (forse) non sapevi su The Umbrella Academy

Otto Curiosità che (forse) non sapevi su The Umbrella Academy

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

È uscita quest'oggi la nuova stagione di The Umbrella Academy sulla piattaforma di streaming Netflix. Se dopo i nuovi episodi non siete ancora sazi, ecco una serie di curiosità di cui potreste non essere a conoscenza, riguardo questa incredibile serie tv.

1) Alcuni poteri differenti

Riguardo i poteri dei protagonisti, la serie tv Netflix si è voluta differenziare dalla graphic novel originale: uno di questi cambiamenti riguarda le capacità di due membri del team

Allison nel fumetto infatti ha la capacità di modificare la realtà con le parole, non solo il modo di pensare e di agire delle persone. Tra l'altro questa Allison sfrutta nella versione cartacea il suo potere abusandone nelle situazioni più variegate, arrivando persino a convincere Luther di essere innamorato di lei.

Klaus, invece, nella controparte cartacea è un tele-cineta, che può sì parlare coi morti ma anche possedere le persone vive (chissà se nella nuova stagione acquisirà queste capacità?). La cosa bizzarra è che perde i suoi poteri ogni volta che indossa delle scarpe. Strano davvero!

Dieci Curiosità che (forse) non sapevi su The Umbrella Academy

2) Attore da Game of Thrones

L'attore che interpreta Uno, Tom Hopper, ha anche recitato in passato nella famosa serie tv del Trono di Spade

Ebbene sì: interpretava nello show il fratello minore di Sam Tarly, Dickon - spoiler - sfortunatamente ucciso dopo poche scene cinematografiche dalla "giustizia" di Daenerys. 

3) I poteri di Diego

Nel fumetto Diego ha non solo la capacità di cambiare traiettoria agli oggetti in volo, ma anche quella di riuscire a trattenere il respiro a tempo indeterminato, persino in ambienti ostili. Allo stesso modo dei poteri di Klaus, si potrebbe trattare di una caratteristica non ancora approfondita nella trama dello show, che magari tornerà utile nella prossima stagione. 

Il suo nickname, il Kraken, deriverebbe da questa sua capacità. Inoltre a differenza dello show televisivo la controparte cartacea non vede dall'occhio destro, coperto con una benda.

4) La challenge del nome

L'anno scorso, attraverso l'account ufficiale Twitter dello show, è stata lanciata una bizzarra challenge. Ovviamente possiamo tutti dedurre di cosa si tratti: dare un nome all'amato personaggio di Cinque interpretato dall'ormai popolare attore adolescente Aidan Gallagher!

I nomi proposti sono stati migliaia, e si è infine giunti dopo una votazione a un vincitore. Ha ottenuto il podio il nome "Frank", in onore al chitarrista Frank Lero dei My Chemical Romance

5) I cameo nello show

A proposito dei My Chemical Romance, è stato il cantante del gruppo musicale, Gerard Way, a ideare e disegnare il fumetto da cui la serie tv è tratta! Il suo nome fa anche un piccolo cameo nello show. Se infatti osservate bene il libro scritto da Vanya "Extra Ordinary", sul retro della copertina come recensore appare proprio Gerard che afferma:
"An incredible read... A revealing portal into the amazing life of Vanya Hargreeves and the life she has lived. I couldn't put it down!".

Traduzione:
"Una lettura incredibile... un portale rivelatore nella incredibile vita di Vanya Hargreeves e nel modo in cui ha vissuto. Non sono riuscito a metterlo via!".

Inoltre un piccolo cameo simile fa riferimento, su un ritaglio di giornale nello studio di Reginald, al fumetto ed alla missione in esso presente della Torre Eiffel, in cui la Umbrella Academy deve fermare il piano ideato dal malvagio robot zombie Gustav Eiffel, per uccidere cittadini parigini tramite il suo monumento che rivela essere una nave spaziale ed arma di distruzione di massa. 

Dieci Curiosità che (forse) non sapevi su The Umbrella Academy

6) Cha-Cha e le arti marziali

Mary J. Blige a differenza di altri attori è stata scelta nel ruolo di Cha Cha senza dover passare un'audizione, limitandosi a leggere le script dopo essere stata assunta, tuttavia ha dovuto trascorrere in seguito cinque mesi di allenamento intensivo per imparare le arti marziali richieste dal suo ruolo

7) Cinque e Space Boy sono in realtà gemelli

Ovviamente non si parla dello show televisivo, dove i due attori sono visibilmente differenti quanto a fattezze fisiche. Tuttavia nel fumetto i due personaggi sono stati concepiti come due gemelli, seppure Cinque finisca per essere costretto nel suo corpo di bambino. 

8) Il Gorilla Spaziale

Riprendendo le differenze tra fumetto e serie tv: nello show Space Boy ha subito dei trattamenti di iniezioni che lo hanno trasformato in una sorta di "Hulk-Scimmia" pelosa. 

Nella controparte cartacea, succede un fatto ancora più bizzarro: Reginald Hargreeves decide infatti di tagliare la testa del ragazzo e con tecniche chirurgiche aliene trapiantarla direttamente sul corpo di un grosso scimmione extraterrestre, proveniente da Marte.

Dieci Curiosità che (forse) non sapevi su The Umbrella Academy
Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.