The Mandalorian 2: nella nuova Stagione vedremo un Personaggio de La Minaccia Fantasma?

The Mandalorian 2: nella nuova Stagione vedremo un Personaggio de La Minaccia Fantasma?

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

The Mandalorian, l'ultima serie del franchise di Star Wars prodotta dalla piattaforma Disney+, continua a far parlare di sé.

Dopo il grande successo riscontrato dalla prima stagione, c'è grande attesa per i nuovi episodi, previsti per il loro debutto entro la fine dell'anno.

Nel frattempo su internet si sono avvicendate numerose teorie, l'ultima delle quali riguarderebbe il ritorno di un personaggio visto precedentemente nel film del 1999 "La Minaccia Fantasma", il primo della trilogia prequel.

Si tratta di Yaddle, una femmina della specie aliena di cui fa parte Yoda, che, nella pellicola in questione, ricopriva un ruolo all'interno del consiglio Jedi, ma nei lungometraggi successivi non è più apparsa; questo presumibilmente potrebbe indicare che l'aliena è uscita incolume dal genocidio perpetrato da Palpatine ai danni dei cavalieri Jedi, il cosiddetto "Ordine 66".

Come sappiamo, sul finire della prima stagione, Mando (Pedro Pascal, visto in Narcos), dopo essere stato riammesso nella Gilda, decide di lasciare il pianeta per occuparsi di Baby Yoda, e questo potrebbe quindi indicare un loro possibile arrivo sul pianeta natale del piccolo extraterrestre dove Yaddle se ne occuperebbe, facendogli da mentore e insegnandogli ad usare la Forza.

Una teoria ancora più eclatante indicherebbe proprio nella femmina aliena la madre del piccino.

Si tratta naturalmente di congetture, che per ora non hanno alcun riscontro ufficiale, ma chissà che non abbiano un fondo di verità, visto che non è la prima volta che si parla della possibilità di scoprire le origini di Baby Yoda nei prossimi episodi.

Fonte: We Got This Covered

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.