The Haunting of Bly Manor: come è stata Creata la Villa? Ce ne parla James Kniest

The Haunting of Bly Manor: come è stata Creata la Villa? Ce ne parla James Kniest

Scritto da:  - 

In un'intervista rilasciata su Digital Spy, James Kniest, direttore della fotografia che ha collaborato con Mike Flanagan in The Haunting of Bly Manor, ha parlato della creazione della villa.

Ispirato dal romanzo di Henry James, Il Giro di Vite, lo show in esclusiva per Netflix presenta infatti questa incredibile villa, ricreata appositamente.

"I terreni esterni sono stati creati in una fattoria vicino Vancouver, dove hanno fatto il vialetto, il giardino e sono stati piantati alberi" - ha dichiarato Kniest -  "La casa invece è stata creata mettendo insieme dei container con dietro un blue screen".

Sempre Kniest ha parlato anche di alcuni accorgimenti tecnici per realizzare la serie:
"Abbiamo girato a Vancouver e d'inverno! abbiamo dovuto riscaldare il lago per gli attori, secondo le regole SAG a circa 27°C. Ti lascio immaginare gli effetti atmosferici che uno specchio d'acqua riscaldato crea a zero, se non meno, gradi Celsius. È stata dura, ma credo che questo abbia aiutato nel ricreare visivamente l'atmosfera giusta, tra vapore, foschia e nebbia".

Fonte: Digital Spy

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.