Briciole di pane

The Handmaid's Tale 3: Anticipati alcuni Dettagli della Nuova Stagione

The Handmaid's Tale 3: Anticipati alcuni Dettagli della Nuova Stagione

Scritto da: Alessandro Lella - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Con l'ormai prossima uscita della terza stagione di The Handmaid's Tale (ne abbiamo parlato in questo articolo, dove trovate anche il trailer), serie tv prodotta da Hulu, saltano fuori nuovi piccanti dettagli sulla stagione in arrivo.

Come tutti i fan dello show sapranno, il finale della seconda stagione ha spiazzato più di qualche spettatore con la scelta finale di June (Elisabeth Moss, candidata e vincitrice del Golden Globe con Mad Men e Top oh the Lake), che affronterà le conseguenze della sua scelta nell'attesissima terza stagione della serie.

Dove eravamo rimasti?

Tentando di sfuggire da Gilead, improvvisamente la protagonista dello show è costretta a fare una scelta importante, ovvero lasciare la sua neonata, Nichole, insieme a Emily (Alexis Bledel, attrice che interpreta Rory nello show Gilmore Girls, in italia conosciuto come Una Mamma per Amica), per poter restare indietro e aiutare la sua primogenita, Hannah.

The Handmaid\'s Tale 3: Anticipati alcuni Dettagli della Nuova Stagione

A tal proposito lo showrunner della serie Bruce Miller ha detto la sua su questa difficile scelta della protagonista:

"È stata esattamente la reazione in fase di scrittura e discussione. Anche per me è stato molto difficile prendere questa scelta. Pensavo a come sarebbe possibile prendere una simile decisione, ma al contempo pensi anche che se restasse e lasciasse indietro Hannah sarebbe ancora più sofferta".

La nostra protagonista June ora è in missione, deve, ad ogni costo, trovare Hannah. La Moss dice la sua stuzzicando i fan con le seguenti parole: 

"Devi combattere il fuoco con il fuoco. Questa è diventata la missione di June nella terza stagione. Per combattere contro i suoi nemici, lei deve diventare più simile a loro".

The Handmaid\'s Tale 3: Anticipati alcuni Dettagli della Nuova Stagione

Poi torna a parlare Miller (qui sopra in foto) di questa trasformazione che la protagonista deve effettuare se vuole sopravvivere e salvare le persone a lei care: 

"Non la stiamo radicalizzando. Sono 13 episodi, e rendere credibile questo processo verso la spietatezza è stato davvero difficile. Non volevamo dargli elementi troppo sensazionalistici o renderlo moralmente facile".

Uno degli avversari principali che June dovrà affrontare è il Comandante Lawrence (Bradley Whitford, che vedremo prossimamente al cinema con Godzilla II - King of the Monsters), architetto di Gilead caratterizzato da un'alone misterioso intorno alla sua figura. 

Infatti, nonostante abbia aiutato Emily a fuggire, no, non è un santo come vorrebbe far credere. Lo stesso attore Whitford si è espresso sulla figura del suo personaggio con le seguenti parole: 

"Ha un cervello sopraffino ed è pieno d'umanità che sta cercando di contrattaccare. Metterà alla prova June. Si aprirà con lei? Collaborerà con lei a qualcosa di grande?".

The Handmaid\'s Tale 3: Anticipati alcuni Dettagli della Nuova Stagione

Questa terza stagione di The Handmaid's Tale si preannuncia davvero scoppiettante. Ricordandovi che tornerà sul piccolo schermo sulla piattaforma streaming Hulu il prossimo 5 giugno, vi invitiamo a commentare la notizia sulla nostra pagina Facebook e a seguire anche le altre notizie targate Mad for Series!!

Fonte: Entertainment Weekly


Se questo articolo ti è piaciuto, non perderti gli ultimi sulla nostra pagina Facebook: 


X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.