Terence Hill saluta Don Matteo e commenta l'Ingresso di Raoul Bova nella Serie TV Italiana

Terence Hill saluta Don Matteo e commenta l'Ingresso di Raoul Bova nella Serie TV Italiana

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

La notizia che Terence Hill - dopo 20 anni e 12 stagioni che l'hanno visto interpretare l'iconico personaggio di Don Matteo - avrebbe presto abbandonato la serie TV italiana ha sicuramente sconvolto i fan, specialmente quelli di lunga data.

Lo spettacolo di Enrico Oldoini prodotto da Rai Fiction proseguirà quindi senza Terence Hill che, data l'età avanzata e le diverse difficoltà organizzative, si trova costretto ad abbandonare il suo ruolo. In una recente intervista, infatti, l'attore ha rivelato di volersi dedicare alla sua famiglia dopo 20 anni trascorsi sul set di Don Matteo:
"Raoul arriverà nel quinto episodio della tredicesima stagione e, in seguito, si scoprirà come il suo personaggio è legato a Don Matteo, che lo sceglie come suo successore. Poi si svelerà anche la causa della mia sparizione. Avevo voglia di dedicare più tempo alla mia vita privata, adesso voglio fare un lungo viaggio con la mia famiglia. Voglio andare in America, e il prossimo maggio vorrei fare il cammino di Santiago".

Su Raoul Bova, che presto prenderà il suo posto, Hill afferma:
"È perfetto per quel ruolo, l'ho visto recitare in varie parti ed è bravo. Non ha bisogno dei miei consigli per rendere credibile il suo prete francescano. Ha tanto entusiasmo, una dote rara nella categoria attoriale, è un valore aggiunto: a volte il nostro lavoro si riduce a semplice routine. E poi io e lui abbiamo in comune la passione per il nuoto. Da ragazzo ho persino vinto una medaglia di bronzo nei 100 rana. Abbiamo conosciuto la disciplina sportiva e ciò che aiuta ad affrontare ruoli spiritualmente impegnati".

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.