Stranger Things 4, Volume 1: Joseph Quinn racconta la preparazione del suo Personaggio

Stranger Things 4, Volume 1: Joseph Quinn racconta la preparazione del suo Personaggio

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Eddie Munson è uno dei nuovi personaggi che hanno debuttato nel Volume 1 della quarta stagione di Stranger Things, riscuotendo fin dai primi minuti un enorme successo. Joseph Quinn, l'attore dietro l'amato personaggio, ha dedicato una notevole quantità di lavoro di preparazione per il ruolo, immergendosi in Dungeons & Dragons mentre ascoltava la sua giusta dose di musica metal.

In una recente intervista Quinn ha ammesso che, sebbene non fosse ferrato con D&D, gli è capitato di ascoltare un'enorme quantità di musica metal specifica per l'epoca:
"Non ho intenzione di fingere di aver fatto grandi cose. Sono stato alle prese con Dungeons & Dragons ma la musica è stata la mia strada principale. Ho ascoltato un sacco di heavy metal - Black Sabbath, Metallica, Ronnie James Dio - e ho lavorato con una brillante vocal coach, Mary Howland. Ma il 99,7% del lavoro sul personaggio lo ha fatto la parrucca".

Di recente Ross Duffer ha rivelato che, per creare il personaggio interpretato da Quinn, lui e suo fratello Matt si sono ispirati a Damien Echols, uno dei Tre di West Memphis, un gruppo di adolescenti che all'inizio degli anni '90 erano stati condannati per omicidio accusati di culto satanico. Da allora tutti e tre sono stati rilasciati dal carcere a seguito di una sentenza del 2010 della Corte Suprema dell'Arkansas.

"In questa stagione, qualcosa di cui volevamo davvero parlare era l'isterismo di massa per il satanismo. Quindi questo ci ha riportato alla serie di documentari con i i Tre di West Memphis, e ci ha riportato a Damien Echols", ha affermato Duffer in un'intervista.
"Volevamo davvero un personaggio metallaro, amante di Dungeons & Dragons. Un vero nerd nel cuore, ma del quale un estraneo potrebbe dire: 'Questo tizio fa paura'. Con tutto questo ci è venuta l'idea per Eddie".

Lo scrittore ha aggiunto che la produzione ha cercato in lungo e in largo prima di trovare Quinn per il ruolo:
"Ma ancora una volta è stata una ricerca così lunga per trovare Joe Quinn. Onestamente non sapevamo completamente chi fosse Eddie al 100% fino a quando non abbiamo visto il nastro dell'audizione di Joe. A quel punto abbiamo detto: 'Ok, aspetta un minuto. Penso che possa funzionare'.".

Il volume 2 della quarta stagione di Stranger Things sarà rilasciato su Netflix il 1° luglio.
Scopri tutte le anticipazioni e le informazioni note!

Fonte: Comic Book

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più