Star Trek: Discovery - La Terza Stagione potrebbe arrivare Prima del Previsto

Star Trek: Discovery - La Terza Stagione potrebbe arrivare Prima del Previsto

Scritto da:  - 

Sonequa Martin-Green ha promesso ai fan una "incredibile" terza stagione di Star Trek: Discovery, che debutterà a inizio 2020: "Sicuramente arriverà nel 2020", ha detto la nostra Michael Burnham parlando della terza stagione. "E mi azzarderei a dire 'vicino ai primi del 2020' più di ogni altra cosa e che sì, sarà incredibile. Lo posso dire. Penso che sia una stagione straordinaria".

"Ecco perché è così emozionante per me...Parlare dell'inizio, adesso, in questo momento...Questo è ciò che è così interessante per me: vedere dove siamo arrivati e sapere da cosa siamo partiti. E penso davvero che abbiamo fatto ciò che dovevamo fare, che siamo migliorati con l'età e con il tempo".

"È davvero avvincente vedere dove siamo arrivati, a come ci siamo arrivati. A come continuiamo a costruire e a crescere, ad altezze più elevate e profondità più profonde".

Senza dire nulla agli spettatori che aspettano di intraprendere il loro viaggio alla scoperta della terza stagione, è giusto dire che lo spettacolo si evolve un po' dai suoi inizi alla fine della sua seconda stagione.

"È interessante tornare indietro e parlare della prima stagione, perché sei un po' confuso al momento, specialmente per il modo in cui la nostra storia è strutturata. È così intricato e completo, sei sopraffatto da ciò che sta accadendo in quel momento, quindi è sempre bello rinfrescarsi la memoria e tornare indietro, parlare di ciò che è accaduto prima".

Jason Isaacs, che interpreta il capitano Gabriel Lorca in Star Trek: Discovery, ha parlato della prima stagione dello show e del contraccolpo ricevuto dai troll online.

“Inizialmente quando abbiamo lanciato Star Trek c'erano un sacco di voci che fingevano di essere fan della serie online, lamentandosi del fatto che eravamo guerrieri della giustizia sociale e che era tutto fin troppo giusto, che avevamo una giovane donna nera a condurre", ha detto Isaacs. “E si sono rivelati (molto presto) come un gruppo di non-fan di Star Trek, pazzi razzisti di destra".

Il terzo capitolo di Star Trek: Discovery sarà ambientato 930 anni nel futuro rispetto a quanto accaduto nel finale della seconda stagione.

Siete curiosi di scoprire la data di uscita? Allora non perdete le ultime notizie, seguiteci sulla nostra pagina Facebook!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.