Prodigal Son 2: Catherine Zeta-Jones tra i Protagonisti della nuova Stagione

Prodigal Son 2: Catherine Zeta-Jones tra i Protagonisti della nuova Stagione

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Dopo il recente annuncio dell’ingresso nel cast degli attori Christian Borle e Michael Potts, la serie thriller della Fox Prodigal Son si sta preparando ad accogliere un altro importante membro.

Sembra infatti che la seconda stagione vedrà la partecipazione niente meno che di Catherine Zeta-Jones, che torna sul piccolo schermo dopo la sua apparizione in Feud e Queen America.

L’attrice farà il suo debutto a partire dalla metà dell’annata nei panni di Vivian Capshaw, medico del Claremont Psychiatric Hospital, e si troverà a interagire con Martin Whitly (Michael Sheen, visto in Good Omens), nel momento in cui il serial killer verrà assegnato alla struttura.

Nonostante inizialmente gli assegni mansioni come la pulizia di pavimenti e dei vasi da notte, la dottoressa scoprirà l’utilità del Chirurgo nella cura dei suoi pazienti, iniziando a vederlo sotto un’altra luce, il che potrebbe portare a risvolti tutt'altro che positivi.

Michael Thorn, presidente della Fox Entertainment, ha commentato il nuovo acquisto dello show, dichiarando che:” Un talento straordinario, Catherine Zeta-Jones è il perfetto contraltare del brillante Michael Sheen. Non vedo l’ora di vedere il testa a testa fra questi due grandi attori in una stagione che è destinata a innalzare il livello stabilito dall'eccezionale scorsa annata”.

I nuovi episodi di Prodigal Son sono attesi per il prossimo 12 gennaio.

Fonte: TVLine

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.