Omicidio a Easttown 2: Kate Winslet propone un Argomento per una ipotetica nuova Stagione

Omicidio a Easttown 2: Kate Winslet propone un Argomento per una ipotetica nuova Stagione

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Lo scorso 18 aprile è giunta sul canale HBO Omicidio a Easttown, una miniserie crime in 7 episodi creata da Brad Ingelsby e con protagonista il premio Oscar Kate Winslet, nei panni della detective Mare Sheehan, che, tra problemi famigliari e tragiche ferite del passato ancora sanguinanti, viene incaricata di indagare sulla morte di una giovane ragazza.

Lo show ha da subito ricevuto dei buoni riscontri da parte della critica, riuscendo ad ottenere anche numerosi riconoscimenti.
Non sarebbe quindi del tutto inaspettata un’eventuale decisione da parte dei piani alti di proseguire la storia con un secondo capitolo, di cui al momento non è stata confermata, né ufficializzata la produzione.

Nonostante questo, la stessa Winslet sembra avere le idee già chiare e stando ad una sua recente dichiarazione, i nuovi episodi potrebbero trattare il tema della brutalità delle forze dell’ordine.

“Non so se interpreterò di nuovo Mare” - ha affermato l’attrice - “Ma se dovessimo fare una seconda stagione, allora sicuramente queste atrocità che sono esistite nelle forze di polizia qui e in America verranno esplorate nelle storie che raccontiamo. Al 100%. Non si può fingere che non siano mai accadute…. Dobbiamo trasformare questo momento in qualcosa di significativo e usare le nostre voci per tutti coloro che non ne hanno una”.

In attesa di sapere se la serie riceverà presto il semaforo verde per nuovi episodi, vi ricordiamo che la prima stagione è al momento disponibile on-demand su Sky e NOW.

Fonte: IndieWire

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.