Messiah 2 non ci sarà. Netflix Cancella la Serie TV dopo una sola Stagione

Messiah 2 non ci sarà. Netflix Cancella la Serie TV dopo una sola Stagione

Scritto da:  - 

Ormai è ufficiale: la controversa serie drammatica di Netflix, Messiah, non tornerà per una seconda stagione.

A rivelarlo ci ha pensato la co-star Wil Traval che ha deciso di fare queste dichiarazioni su Instagram:
"Oggi è un giorno molto triste. Ho appena ricevuto notizie da Netflix del fatto che non ci sarà la seconda stagione di Messiah; volevo ringraziare tutti voi fan per il supporto e l'amore. Vorrei che le cose fossero diverse".

La serie ha fatto il suo debutto su Netflix il primo gennaio di quest'anno con una prima stagione composta da 10 episodi, e ha ottenuto un punteggio del 44% su Rotten Tomatoes; è incentrata sul personaggio di "al-Masih" o "Messiah", interpretato da Mehdi Dehbi, il quale, apparso per la prima volta in Medio Oriente, sostiene di compiere miracoli, circondandosi in poco tempo di moltissimi seguaci.
Dopo che i media di tutto il mondo hanno iniziato a parlare delle gesta del carismatico Al-Massih, l'agente della CIA Eva Geller viene incaricata di indagare su di lui: spetterà proprio all'agente Geller scoprire se si tratta di un moderno messia o del più grande truffatore della storia. 

Si pensa che la chiusura della serie sia da attribuire alla difficoltà di riunire il grande cast di attori internazionali nella location del set della serie, ad Amman (Giordania), dove la Royal Film Commission of Jordan ha chiesto espressamente a Netflix di non mandare in onda la serie. 

Peccato, perché, nonostante le polemiche sul tema trattato dalla serie, Messiah aveva le carte in regola per essere un buono show in prospettiva futura.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.