Love in the Time of Corona: la Serie TV Freeform sull'Amore ai Tempi del Coronavirus

Love in the Time of Corona: la Serie TV Freeform sull'Amore ai Tempi del Coronavirus

Scritto da:  - 

Ricorderemo molto a lungo questo 2020: come ben sappiamo, questa pandemia ha segnato le nostre vite in toto. Ha intaccato tutti i settori, nel nostro caso specifico il settore del cinema e serie tv che, tra blocchi ed esigenze narrative, ha risentito fortemente il lockdown. Molte produzioni si sono fermate, serie tv hanno visto finali di stagione anticipati, qualcuno addirittura finali di serie improvvisati.

È inevitabile come molte produzioni da adesso in avanti terranno conto dell’effetto Covid-19, raccontando su schermo le paure e la vita vissuta dentro casa, senza poter vedere la persona amata per esempio.

Quanti innamorati ha diviso la quarantena? Quante storie d'amore sono finite e quante invece si sono rinvigorite durante il lockdown imposto dalla necessità di contenere i contagi da Coronavirus? La rete americana Freeform ha pensato bene di dare spazio a queste storie ordinando Love in the Time of Corona, (titolo al quanto evocativo che ci ricorda Love in the Time of Cholera di Gabriel García Márquez), una miniserie in quattro episodi affidata a Joanna Johnson, già produttrice di serie come Good Trouble e The Fosters e attrice nota per aver interpretato Caroline Spencer nella soap opera Beautiful.

Al centro della narrazione ci saranno diverse storie con più personaggi che si ritrovano in quarantena, tra chi si domanda se spassarsela con il coinquilino potrà mai essere un qualcosa di casuale, senza legami affettivi, mentre un altro dovrà decidere se trascorrere l’isolamento con l’ex.

Love in the Time of Corona debutterà nel mese di agosto, sarà girata da remoto usando come set le vere case degli attori e seguirà diverse storie che si intrecceranno tra loro. Un esempio: alcuni si rifugeranno nelle braccia di un compagno di stanza, altri si malediranno per aver deciso di passare la quarantena con un ex. È descritta come una serie che offre una visione inedita dell'amore che non conosce limiti.

"È la serie perfetta per una generazione che sta imparando ad amare e ad essere amata in un momento in cui il mondo intero sta dicendo a tutti di stare a distanza", ha commentato la responsabile della sezione programmazione e sviluppo di Freeform Lauren Corrao. "Sebbene ci siano state diverse difficoltà dovute alla attuali circostanze, l'immensa creatività ha avuto la meglio e non potremmo essere più grati per il fatto che Joanna abbia proposto questa serie a Freeform", ha aggiunto.

Love in the Time of Corona è la seconda serie tv ambientata in quarantena dopo la serie antologica Netflix Social Distance, firmata dalla creatrice di Orange is the New Black Jenji Kohan.

Fonte: ComingSoon.net

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.