In arrivo una nuova Serie TV sui Diritti dei Gay dal Co-Creatore di Pose

In arrivo una nuova Serie TV sui Diritti dei Gay dal Co-Creatore di Pose

Scritto da:  - 

 Steven Canals, il co-creatore di Pose, sta sviluppando una nuova serie tv sviluppata per Fx. Il progetto seguirà la vera storia degli attivisti gay Frank Kameny e Barbara Gittings, che hanno rischiato la propria reputazione sfidando la definizione di omosessualità dell'American Psychiatric Association negli anni '70, in collaborazione con l’organizzazione GAYPA, un gruppo clandestino di psichiatri gay. Fino al 1974, l'establishment medico considerava i gay sessualmente devianti e li diagnosticava come malati mentali.

Lo show si baserà sull’episodio 81 Words di This American Life e sul documentario Cured, diretto da Bennett Singer e Patrick Sammon.

Canals scriverà e produrrà il progetto in collaborazione con Elisabeth Seldes, Neri Tannenbaum, Sammon e Spiegel, in collaborazione con 20th Century Fox Television. 

La prima stagione di Pose è stata nominata per sette Emmy Awards nel 2019, inclusa come migliore serie drammatica. La star della serie Billy Porter (The Twilight Zone) ha portato a casa la statuetta come miglior attore in una serie drammatica, mentre lo stesso show è stato anche destinatario della Television Academy Honors del 2019. La serie statunitense ideata dalla mente geniale di Ryan Murphy (The Politician, Hollywood, American Horror Story) e Brad Falchuk (Glee) dovrebbe ricevere numerose nomination anche per la sua seconda stagione: le nomination saranno annunciate il 28 luglio.

Altri progetti recentemente annunciati a FX, sempre con Murphy al comando, includono lo spin-off American Horror Stories. Quest'ultimo spettacolo è una serie di antologie settimanali che presenterà una storia dell'orrore diversa ogni episodio, mentre lo show madre presentava una storia diversa ogni stagione.

Per ulteriori news continuate a seguirci!

Fonte: Variety

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.