Giancarlo Esposito mette a confronto Moff Gideon (interpretato in The Mandalorian) con Gus Fring (di Breaking Bad)

Giancarlo Esposito mette a confronto Moff Gideon (interpretato in The Mandalorian) con Gus Fring (di Breaking Bad)

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Giancarlo Esposito è uno degli attori più popolari degli ultimi anni, e la maggior parte dei fan ritiene che Gus Fring di Breaking Bad sia il suo personaggio più iconico, e che l'attore sia il migliore sulla piazza nell'interpretare il ruolo del cattivo di turno.

Questa cosa è ampiamente dimostrata anche in The Mandalorian, dove interpreta lo spietato Moff Gideon, personaggio già entrato nel cuore dei fan dell'Universo di Star Wars.

Ovviamente stiamo parlando di due personaggi abbastanza diversi: infatti, come evidenziato sia in Breaking Bad che in Better Call Saul, Fring è il gran burattinaio che da dietro le quinte tira i fili per realizzare i suoi interessi, mentre Gideon è un tipo che non ha paura di fare il lavoro sporco, e questo è proprio quello che ha detto lo stesso Esposito in un'intervista rilasciata recentemente per Variety:
"Moff è molto diverso da Gus Fring, brandisce la sua stessa Darksaber. Fa il suo sporco lavoro ed è certamente disposto a farlo. È molto più un guerriero e riguardo questo potrebbero dirci qualcosa di più su di lui nella prossima stagione. Da dove viene davvero? È un ex Mando? È questo, è quello? Queste cose verranno fuori. Adoro questa serie...".

Non vediamo l'ora di scoprire di più su questo grandissimo personaggio che, nonostante sia apparso soltanto negli ultimi due episodi dello show, è già diventato un'icona. Intanto la domanda è: preferite il machiavellico Gustavo Fring o il temibile Moff Gideon?

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.