Doctor Who: Donna Noble farà parte dello Speciale del Prossimo Anno? Risponde Catherine Tate

Doctor Who: Donna Noble farà parte dello Speciale del Prossimo Anno? Risponde Catherine Tate

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

L'ex companion Catherine Tate ha affrontato le voci sul fatto che il suo personaggio, Donna Noble, tornerà per il 60° anniversario dello show il prossimo anno.

Tate è apparsa per la prima volta come guest star nello speciale di Natale del 2006 La Sposa Perfetta, che l'ha vista combattere contro l'imperatrice dei Racnoss insieme al Decimo Dottore (David Tennant). Tuttavia, la personalità impertinente e moralmente testarda di Donna ha assicurato che diventasse rapidamente uno dei personaggi preferiti dai fan, ed è infatti tornata come companion a tempo pieno del Dottore durante la stagione 4.

Nonostante abbia aiutato il Dottore nella sua battaglia contro numerosi mostri e cattivi, Donna è stata costretta a lasciare il TARDIS durante il finale della stagione 4 di Doctor Who. Dopo aver aiutato a sconfiggere Davros usando le conoscenze acquisite dal Dottore, il Signore del Tempo ha dovuto cancellare tristemente la sua memoria, facendole dimenticare tutte le loro avventure per evitare che la sua mente crollasse a causa dell'intensità delle informazioni che aveva acquisito. Tate ha ripreso il ruolo di nuovo come guest star per lo speciale in due parti di Doctor Who La Fine del Tempo, e ha continuato a interpretare Donna in diversi drammi audio, ma non è più apparsa sullo schermo per oltre 12 anni. Tuttavia, con il 60° anniversario di Doctor Who in arrivo l'anno prossimo, un evento spesso celebrato con i Dottori e i companion del passato che tornano in apparizioni come guest star, sono circolate voci sul fatto che Donna sarà tra quelle che rivedremo.

Ora Tate ha finalmente parlato del suo ritorno in Doctor Who. Anche se nessuno sembra aver ancora contattato l'attrice in merito a un'apparizione come ospite speciale, l'attrice sembra più che disposta a prenderne parte: Tate ha confermato che "nessuno l'ha contattata", ma ha continuato a sostenere che non avrebbe detto di no se a Donna Noble fosse stato chiesto di tornare. Guardando dritto nella telecamera, come se si rivolgesse direttamente ai produttori, ha scherzosamente sottolineato la sua disponibilità:
"Cosa posso dirvi? No, ma vorrei che fosse vero. Beh, nessuno mi ha contattata. Ho sempre lo stesso numero di telefono eh, volevo farvelo sapere. Quindi, se voi avete i soldi, io ho tempo".

Sebbene per molti appassionati di Doctor Who questa notizia possa essere una delusione - specialmente per coloro che sono cresciuti con Donna come companion - questo probabilmente non dissuaderà del tutto i fan dallo sperare in un'apparizione dell'attrice come guest star. Con Tate stessa che ha annunciato pubblicamente il suo desiderio di tornare nello show e lo speciale per il 60° anniversario diretto dall'uomo che ha creato il suo personaggio, molti fan potrebbero ritenere che la possibilità del ritorno di Donna sia ora più probabile che mai.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.