Doctor Who 13: Jodie Whittaker Confermata anche per la prossima Stagione

Doctor Who 13: Jodie Whittaker Confermata anche per la prossima Stagione

Scritto da:  - 

Ne è passato di tempo dalla data in cui abbiamo scoperto che a prendere in mano cacciavite sonico e TARDIS sarebbe stata Jodie Whittaker! Ma come è cambiata la vita dell'attrice britannica da quando è diventato il nuovo volto di una serie TV amata a livello globale? "Indosso un cappellino da baseball in metropolitana" afferma la Whittaker, 37 anni. "Ma davvero, la mia vita è cambiata in un senso meraviglioso. Ora ho una vita sociale enorme, specialmente grazie alle persone che lavorano alla serie e che considero una vera e propria famiglia e agli Whovian, che sono sempre adorabili con me ogni volta che li incontro".

Molti di questi fan sono entusiasti del modo in cui lo show sta raccontando la sua storia lunga ben 56 anni. Lo showrunner Chris Chibnall ha cambiato le carte in tavola per la stagione inaugurale della Whittaker, presentandoci Mandip Gill, Tosin Cole e Bradley Walsh come un nuovo gruppo di compagni per il Dottore e, almeno inizialmente, rifiutando di fare affidamento su vecchi nemici. Ma, in un episodio speciale dell'anno scorso, è apparso uno dei temuti Dalek (apparsi per la prima volta nello show nel 1963). La scena è stata preparata per la scioccante premiere di capodanno di questa stagione: l'episodio ha introdotto la nuova versione della nemesi del Dottore, interpretato da Sacha Dhawan. "Ho adorato il lavoro svolto insieme" ha affermato la Whittaker parlando della collaborazione con Dhawan. "Quando c'è chimica col tuo peggior nemico, è geniale".

Più avanti in questa stagione, il Dottore si scontrerà anche con un altro vecchio nemico, i Cybermen. "Hanno molta presenza sul set" afferma l'attrice. "Quando si muovono all'unisono, è incredibile. È davvero eccitante".

Sebbene la prima stagione della Whittaker come Dottore abbia attirato diverse critiche da parte di alcuni fan, l'attrice afferma di non prestare molta attenzione ai commenti fatti allo show, che siano positivi o negativi: "Ho visto un sacco di fan art, che adoro sempre", dice. "Ma non mi è mai piaciuto seguire commenti, voci che non puoi controllare, nel bene e nel male. Sappiamo che stiamo lavorando duramente affinché lo spettacolo sia il migliore che possa essere in questo momento. Una volta finito il lavoro, come le persone si sentono, in un certo senso, è in qualche modo irrilevante".

Quindi, la Whittaker tornerà al ruolo del Dottore per una nuova stagione? "Sì, sto lavorando a un'altra stagione", conferma. "Potrebbe essere un'esclusiva enorme che non dovrei dire, ma è inutile mentire perché sarebbe una bugia enorme! Ad un certo punto dovrò passare il testimone, ma non è ancora giunto il momento. Me lo sto tenendo stretto!".

Cosa pensate della conferma della Whittaker?
Fatecelo sapere commentando sulla nostra pagina Facebook!

Fonte: Entertainment Weekly

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.