Chicago Fire: uno dei Protagonisti lascia la Serie TV. Ecco Chi...

Chicago Fire: uno dei Protagonisti lascia la Serie TV. Ecco Chi...

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Dopo dieci stagioni, Jesse Spencer lascerà la serie della NBC Chicago Fire, in occasione dell’episodio 200; Matthew Casey (il personaggio da lui interpretato) si trasferirà in Oregon, per prendersi cura di Griffin e Ben Darden, figli di Andy Darden, leggenda della Firehouse 51, che ha perso la vita precedentemente nella serie.

Spencer ha detto:
“Si concludono dieci anni per me. Penso che sia abbastanza organico che se ne vada via per tre anni, ma lo farà davvero? Non lo sappiamo. È stata una lunga attesa, questi compagni hanno attraversato la vita e la morte insieme. È difficile dire addio, sapete, ci vediamo presto, quel genere di cose. È stato dolce ed amaro, ma ci sono stati dei bei momenti, e ne abbiamo sorriso insieme”.

La famiglia Darden – inclusa la vedova di Andy, Heather – ha fatto delle apparizioni nelle prime due stagioni della serie, e Matt ha avuto temporaneamente il ruolo di custode dei fratelli quando Heather finì in prigione dopo aver ucciso una persona guidando in stato di ebbrezza; dopo essere stata rilasciata, Heather si è trasferita con la sua famiglia in Oregon, lasciando Chicago e Casey, ma nella decima stagione Griffin ricompare, rivelando che la sua famiglia è molto instabile, e che sua madre è nuovamente in prigione per la sua quarta guida in stato di ebbrezza.

Matt uscirà di scena nel quinto episodio della decima stagione, annunciando che andrà in Oregon per prendersi cura di Griffin e Ben; la sua partenza porterà grandi complicazioni nella sua relazione con Sylvie Brett (Kara Killmer), che deciderà di provare ad avere con lui una relazione a distanza.

Matt dirà a Sylvie:
“Devo trasferirmi in Oregon. L’assistente sociale dice che non c’è modo di portare Griffin e Ben qui, e se non mi prenderò cura di loro verranno divisi e affidati a diverse famiglie adottive. Questa cosa potrebbe distruggerli, entrambi sono già in grande difficoltà e si sentono soli”.

Il piano di Matt sarà di rimanere con i fratelli almeno finché Ben, il più giovane, compirà diciotto anni. Non si sa ancora chi prenderà il posto di capitano nella Firehouse 51.

Il produttore esecutivo Derek Haas ha confermato che Matt e Sylvie rimarranno insieme, ma che le cose tra loro diventeranno complicate.

Fonte: Deadline

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.