Chicago Fire 9: Daniel Kyri promosso a Regular nella nuova Stagione

Chicago Fire 9: Daniel Kyri promosso a Regular nella nuova Stagione

Scritto da:  - 

Daniel Kyri si è guadagnato un posto permanente a 51 anni nella serie TV Chicago Fire, dove interpreta uno dei pompieri del team nella nona stagione. L'attore ha recitato nel dramma della NBC dall'inizio della settima stagione, quando il giovane candidato pompiere è stato preso sotto l'ala di Mouch e poi è stato reclutato per unirsi all'Engine 51.

Lo showrunner Derek Haas si è dichiarato entusiasta per la conferma dell’attore nella nona stagione:
"Sono molto contento che Daniel diventerà un personaggio fisso della serie quest'anno. Ritter è diventato una parte importante di Firehouse 51 e Daniel lo interpreta con una sincerità e profondità che rendono la scrittura del suo personaggio intrigante. Aspettatevi di vedere una grande azione di Ritter nella nona stagione!"

Chicago Fire è una serie televisiva statunitense in onda sulla NBC creata da Michael Brandt e prodotta da Dick Wolf, trasmessa dal 10 ottobre 2012. La serie è incentrata sulle missioni svolte dai vigili del fuoco di Chicago e sull'evoluzione dei rapporti tra i vari protagonisti. In ogni episodio la squadra di Firehouse51 viene messa alla prova da casi sempre diversi, ma grazie all'esperienza del comandante Boden (Eamonn Walker) e al gioco di squadra dei suoi due tenenti: Casey (Jesse Spencer) e Severide (Taylor Kinney) riescono a risolvere ogni tipo di situazione, anche quelle più difficili.

La serie, che in Italia viene trasmessa in chiaro su Italia 1 dal 15 luglio 2014, ha generato gli spin-off Chicago P.D., in onda sempre sulla NBC e Chicago Med, e inoltre è stata annunciata la produzione anche di un terzo spin-off.

Fonte: TVLine

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.