Breeders 2: Rinnovata per una Stagione la Serie TV con Martin Freeman

Breeders 2: Rinnovata per una Stagione la Serie TV con Martin Freeman

Scritto da:  - 

Breeders, la commedia con Martin Freeman e Daisy Haggard è stata ufficialmente rinnovata per una seconda stagione. Ad annunciarlo Nick Grad, presidente della programmazione originale di FX Entertainment

"Siamo orgogliosi di tutto ciò che il team creativo dietro le quinte di Breeders ha raggiunto nella prima stagione e non vediamo l'ora di vedere dove porteranno lo show nella seconda stagione. Breeders ha avuto un grande impatto sugli spettatori, che hanno imparato ad apprezzare la sua presa onesta e divertente sulle sfide della genitorialità moderna".

Sullo show si è espresso lo stesso Freeman: "Siamo contenti di avere un'altra possibilità. Penso che la prossima stagione sarà addirittura migliore, è un piacere lavorare con questo team. Ci rivedremo presto... beh, non presto... a un certo punto, insomma".

In Breeders, Freeman interpreta Paul, un padre premuroso che scopre di non essere proprio l'uomo che pensava di essere. Haggard interpreta sua moglie Ally, che dirige uno studio di registrazione, fa ridere Paul e ha la capacità di leggere una storia ai loro figli mentre lei è tecnicamente addormentata.

Nella prima stagione, Paul e Ally si destreggiano tra carriere a tempo pieno, genitori anziani, un mutuo, sconvolgimenti nella loro relazione e il ruolo per nulla invidiabile di genitori dei loro due figli piccoli, Luke e Ava. Quando un giorno alla loro porta si presenterà il padre di Ally, Micheal, avranno essenzialmente un terzo figlio. I genitori di Paul si offriranno di aiutarli, ma la loro generazione ha un modo completamente diverso di essere genitore.

Lo show è stato creato da Simon Blackwell, che compare anche come showrunner, Chris Addison e lo stesso Martin Freeman

Fonte: The Wrap

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.