Away: Hilary Swank parla del suo Ruolo di Astronauta nella nuova Serie TV Netflix

Away: Hilary Swank parla del suo Ruolo di Astronauta nella nuova Serie TV Netflix

Scritto da:  - 

Nella nuova serie TV Away targata Netflix, Emma (Hilary Swank) è la comandante della prima missione su Marte, ma è anche moglie e madre, e guidare il suo equipaggio significa lasciare la sua famiglia sulla Terra. Inutile dire che sarà un viaggio emozionante.

In una intervista, l’attrice statunitense ha parlato di ciò che l'ha attratta del progetto e di come fosse trovarsi a gravità zero:
"Prima di tutto, volevo essere un'astronauta prima di voler essere un'attrice e quindi ho pensato: 'Aspetta, cosa? Potrei interpretare una astronauta?'. Mi è stata inviata la sceneggiatura, e poi sono rimasta completamente conquistata, non solo dal fatto che questo comandante fosse una donna che guidava questa missione su Marte, l'ho adorato, ma anche che ci sono tutte queste razze diverse, e che stavamo tutti lavorando in un posto che non aveva confini e che, quindi, dovevamo diventare una famiglia e fidarci l'uno dell'altro per farcela. E poi c'è questa attrazione gravitazionale, senza giochi di parole, verso la Terra, e le nostre famiglie lì, e quello che abbiamo lasciato alle spalle. C'è una miriade di cose diverse che mi sono piaciute della sceneggiatura quando l'ho letta. In più non riuscivo a smettere di pensare a come sarebbe se un genitore stesse fuori per tre anni. Pensi davvero: 'Potrei farlo? E cosa comporta? E cosa dovrei sacrificare?'".

L'intervista è proseguita con la domanda sulla preparazione per interpretare un personaggio come quello di un astronauta:
"Ho dovuto prendere il secondo livello di addestramento, il finto addestramento degli astronauti. Abbiamo provato a vedere come ci si sente ad essere in assenza di gravità, oltre ad essere attaccati ai fili, per cercare di capire come renderlo semplice. Dovevo anche andare a parlare con gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale, e parlare anche con gli astronauti in pensione, e semplicemente confrontarmi con loro. Sono stati così gentili, grazie alla loro condivisioni di perseveranza, paura e speranza. E penso che questo sia il tessuto veramente connettivo alla storia della missione: la speranza. Stiamo tutti ridefinendo il nostro mondo, a livello globale, proprio ora, mentre stiamo combattendo la pandemia".

In conclusione l'attrice ha parlato della difficoltà di lavorare appesi a dei cavi per creare la visione della gravità zero, commentando così:
"Sì, erano tutti cavi, dovevi ondeggiare e fingere di non avere peso. Tutto questo era qualcosa che dovevamo assimilare, e ci è voluto un grande sforzo per farlo!".

Away è ora disponibile sulla piattaforma Netflix! Vi invitiamo a leggere tutte le informazioni della serie TV e il trailer ufficiale!

Fonte: Entertainment Weekly

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.